OSCAR 2013, ECCO LE NOMINATION

©deenaipp – Fotolia.com

Si sono da poco concluse a Los Angeles le nomination per gli Oscar 2013. A presentare la breve cerimonia tenutasi nel “Samuel Goldwyn Theater” di Beverly Hills, la giovanissima attrice Emma Stone e il regista Seth MacFarlane. A fare il pieno di nomination, il nuovo film di Steven Spielberg: “Lincoln”. La pellicola ha ricevuto infatti ben 12 nomination, incluse quelle per miglior film e per miglior attore protagonista. Con ben 12 candidature agli Oscar, il nuovo kolossal del padre di E.T. batte il precedente record, raggiunto nel 2012 dal film “The Artist”.

Segue in seconda posizione il nuovo film del regista Ang Lee che raccoglie ben 11 nomination grazie al suo ultimo lavoro in 3D “Vita di Pi”. Otto nomination per il musical di Tom Hooper  che ha riadattato il capolavoro di Hugo “Les Miserables”. Medaglia di legno per “Argo”, il thriller di Ben Affleck. Il film, basato sulla crisi degli ostaggi Iran – Usa  ha diviso parecchio la critica nel corso di questi mesi, oggi invece porta a casa ben 7 nomination. A stupire tutti il film “Beasts of the Southern Wild” , vincitore al Soundance 2013.  A ricevere le nomination per questa pellicola sia il regista Benh Zeitlin (che soffia così un posto a Quentin Tarantino), sia la giovanissima Quvenzhané Wallis, la piccola protagonista di soli 9 anni che è così diventata la nominata più piccola di sempre in casa Oscar. Altro record, ma per il motivo opposto, per Emmanuelle Riva di “Amour”, che risulta invece essere l’attrice più anziana di sempre ad essere candidata per l’ambita statuetta.

Ennesima bocciatura per Leonardo Di Caprio, incapace di abbattere la maledizione che da anni lo perseguita senza un vero motivo. L’attore infatti, nonostante continui a fare film apprezzati sia dal pubblico che dalla critica, non riesce più a ricevere nomination. Bottino magro anche per casa Italia: fuori inaspettatamente il maestro Ennio Morricone, che aveva ricevuto una prenomination grazie alla soundtrack di Django Unchained. Resta in gara solo l’italiano Dario Marianelli, che cercherà di portare a casa l’Oscar per la miglior colonna sonora originale con “Anna Karenina”, gareggiando contro la temibile “Skyfall”.

Nomination mancate per i grandi kolossal americani: fuori “Lo Hobbit”, “Il Cavaliere Oscuro” e “Prometheus”. Per sapere chi vincerà l’85 edizione della corsa agli Oscar, non resta che aspettare  la serata di premiazione che si svolgerà il 24 febbraio 2013.

Maria Rosaria Piscitelli

Commenti

commenti

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Autore dell'articolo: Maria Rosaria Piscitelli

Maria Rosaria Piscitelli
Studentessa in Lettere Moderne, ma soprattutto gran sognatrice. Credo nel potere delle immagini e delle parole. Lettrice accanita, amante della buona musica e dei bei film. Non amo criticare negativamente o positivamente il lavoro di un qualsiasi musicista, regista o scrittore senza prima averlo fatto mio, impegnandomi a studiarlo e cercando sempre di comprenderne il messaggio principale. Sono convinta che ognuno di noi abbia un intero mondo da condividere con gli altri, bisogna solo mettersi in gioco..

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI