Napoli: due appuntamenti con le visite teatralizzate

FIGLI D' 'A MADONNA FOTODue appuntamenti per scoprire alcuni angoli nascosti di Napoli, come sempre accompagnati da attori che spettacolarizzano l’evento. Si tratta delle due iniziative promosse dall’Associazione Culturale NarteA per questo venerdì 17 maggio e per sabato 18. Due eventi, quindi, che come sempre proporranno la visita di luoghi di interesse storico-artistico unita all’intrattenimento teatrale.

FIGLI D' 'A MADONNA CASERTANOPartiamo, quindi, con la visita teatralizzata in programma per venerdì alle 18 e alle 19, presso la Real Casa dell’Annunziata: si tratta di “Figli d’ ‘a Madonna”, un itinerario nato dall’idea di rappresentare la storia dell’Annunziata, del Brefotrofio, della Ruota degli “Expositus” e del Succorpo vanvitelliano. Basata sull’usanza mai persa dell’abbandono, l’iniziativa si svilupperà grazie all’attore e regista Antimo Casertano, in scena insieme alle attrici Federica Altamura e Marianita Carfora. Agli interventi teatralizzati si alterneranno, come sempre accade per questo genere di itinerari, interventi di una guida turistica, Alessia Zorzenon, che illustrerà quanto sarà visitato durante il percorso.

SANTA CHIARA IN FABULA3È in programma per sabato 18 alle 19, invece, l’intrattenimento “boccaccesco” dal titolo “Santa Chiara in Fabula, racconti prima della pioggia”. Location scelta per questa serata è il Complesso Monumentale di Santa Chiara, un luogo quasi “mistico” che conserva al suo interno uno dei più celebri monasteri al mondo, con colonne e sedili del giardino ricoperti da decorazioni a piastrelle maiolicate. SANTA CHIARA IN FABULA2Un intrattenimento, quello che sarà proposto da NarteA, che trascinerà i visitatori in un intrigo: catapultati nel Complesso di Santa Chiara e invitati a percorrere ambienti mai aperti nelle visite ordinarie, gli ospiti potranno ammirare l’incantevole luogo napoletano, rivivendo la storia a questo legata attraverso la messa in scena di attori vestiti in abiti storici e la voce delle guide turistiche.

Per conoscere le altre iniziative dell’Associazione culturale NarteA e per avere ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.nartea.com.

 

Commenti

commenti

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI