Milano, un workshop dedicato a Bob Dylan e alla traduzione

Bob Dylan CampusUn workshop e un concerto in occasione del settantaduesimo compleanno di Bob Dylan. Si tratta del “BOB DYLAN CAMPUS”, un’intera giornata di musica e divertimento promossa da Milano Lingue e Associazione socio culturale Arci Metromondo. Un’occasione, questa, per approfondire in modo innovativo il tema della traduzione. L’appuntamento è per oggi pomeriggio alle 17.30, quando presso la sede di Milano Lingue (via Alex Visconti 18, Milano) si aprirà il workshop gratuito dedicato alla traduzione e alle canzoni, in sintesi un percorso alla scoperta delle varie tipologie di traduzione – letteraria, audiovisiva, professionale – che entrano in gioco quando si tratta di affrontare la versione in un’altra lingua del testo di una canzone.

Che cosa significa tradurre una canzone? Di quante traduzioni può aver bisogno una canzone? Come si può valutare la traduzione? Quali sono gli elementi che entrano in gioco? Qual è il rapporto con il testo originale? Queste e molte altre le domande a cui si proverà a rispondere nel corso del pomeriggio. Il laboratorio, a cura di Fabrizia Parini, Bruno Osimo, Christian Floquet, sarà seguito alle 21 da un concerto in omaggio proprio al cantautore americano che ieri ha compiuto esattamente 72 anni. Una serata tra folk, blues e rock che vedrà esibirsi BABY BLUE DUET & SLOW TRAIN BAND e che si terrà presso l’Auditorium di Milano Lingue.

Per informazioni e per contattare gli organizzatori www.fondazionemilano.eu/lingue.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI