25 luglio 2012
Redazione (4050 articles)
Share

MILANO, LA MUSICA CLASSICA INCONTRA IL CINEMA

© Henry Bonn - Fotolia.com

A Milano la grande musica classica incontra il cinema in tre serate di suggestive emozioni, dedicate alla riscoperta delle indimenticabili colonne sonore che hanno accompagnato la storia delle pellicole americane e italiane, oltre alle oniriche visioni del grande maestro Stanley Kubrick. Saranno 900 i biglietti (300 a serata) messi a disposizione gratuitamente dei cittadini dall’Amministrazione comunale, grazie all’accordo sottoscritto tra l’assessorato al Commercio, Attività produttive, Turismo e Marketing territoriale e l’Auditorium di Milano della Fondazione Cariplo. Tre serate dedicate alla Musica da Film.

«L’Auditorium di Milano e la sua orchestra – commenta l’assessore Franco D’Alfonso – oltre a rappresentare un patrimonio culturale per la città di Milano, si identificano come uno dei più stimati e amati ambasciatori della tradizione concertistica milanese, le cui esecuzioni sono apprezzate sia dalla critica sia dal pubblico nazionale e internazionale. Tre concerti unici che, mi auguro, oltre a segnare la rinascita di una delle più significative realtà presenti sul territorio, sappiano avvicinare i giovani all’ascolto di un genere ricco di fascino ed emozione come la musica classica».

I tre concerti all’Auditorium di Milano, in largo Gustav Mahler, prenderanno il via giovedì 26 luglio alle ore 20.30 con “Invito al cinema: la musica dei film di Kubrick”: una serata dedicata al più visionario ed eclettico cineasta del ‘900, passando dalla Sinfonia n°9 di Beethoven (da Arancia Meccanica) a Cosi parlò Zarathustra di R. Strauss (da 2001 Odissea nello Spazio) e molti altri brani.  Domenica 29 luglio alle ore 18.00 sarà la volta di “Invito al cinema: la musica dei film americani”: spazio alle indimenticabili note di Guerre Stellari, Momenti di gloria, E.T., La mia Africa, I predatori dell’Arca Perduta e Platoon. Infine giovedì 2 agosto alle ore 20.30 con “Invito al cinema: la musica italiana dei film”, protagoniste saranno le inconfondibili colonne sonore di Nino Rota, Ennio Morricone e Riz Ortolani, passando da Amarcord e La Strada di F. Fellini al Postino con M. Troisi.

I 900 biglietti gratuiti, 300 per ciascuna serata in programma, saranno disponibili sino a esaurimento presso le sedi dei Consigli di Zona.

Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.