25 gennaio 2013
Redazione (4050 articles)
Share

MEG E COLAPESCE, UN TOUR “BIPOLARE”

Al teatro Trianon di Napoli torna in scena la canzone d’autore. Questa sera, venerdì 25 gennaio 2013 alle 21, si esibiranno i due artisti Meg e Colapesce.

Questa per loro è la prima tappa del nuovo tour “Bipolare”. Due incredibili cantautori, oltre che eccellenti musicisti. Si sono riuniti artisticamente da poco, grazie alla collaborazione del brano “Satellite”, contenuto nell’album dello stesso Colapesce. Sopra ogni altra cosa però possiamo considerare questi due fiori all’occhiello del cantatorato italiano come due amici, dagli stili diversi e soprattutto dalle storie differenti. Un connubio da non perdere, che sicuramente renderà unico il loro concerto insieme.

Maria Di Donna, in arte Meg, è l’ex cantante del gruppo napoletano dei 99 Posse. Colapesce invece, è lo pseudonimo del cantante siracusano Lorenzo Urcillo. Due artisti complementari, come il giorno e la notte. Differenti dalla prima all’ultima nota, eppure perfetti nel suonare insieme su uno stesso palco.

La nuova versione di “Satellite”, brano già contenuto nell’album di Colapesce, ha aquistato colori e sfumature del tutto nuove grazie all’intervento di Meg. Da questa prima collaborazione i due non si sono più persi di vista e hanno scelto di continuare a incrociare i loro raffinati percorsi artistici. L’idea di questo tour insieme nasce dall’esperienza del confronto. Entrambi hanno voluto unire i loro rispettivi mondi sonori fino a rendere unico quello che finora è sempre stato diviso e distante.

Questo è quindi il motivo per cui il loro universo può essere definito come “Bipolare”. Il loro tour sarà poliedrico: moltissimi i generi di cui si serviranno. Il mondo musicale che percorreranno insieme nel corso della serata spazierà dall’acustico ed elettronico all’analogico e digitale, al vintage e moderno. Un universo onirico eppure allo stesso tempo anche terreno, proprio come le loro canzoni.

La loro unione ha fatto in modo che insieme decidessero di mettere in discussione tutto il loro repertorio passato, rinunciando ad ogni certezza. Riproporranno tantissimi brani che hanno fatto la loro storia  proponendolo sotto una forma del tutto nuova.

Per l’occasione hanno deciso di sperimentare un quartetto inedito che comprende la presenza di due dei musicisti con cui Meg collabora da tempo: Mario Conte e Alessandro Quintavalle. Non sarà, quindi, un concerto di Colapesce, oppure di Meg, ma un concerto di Meg e Colapesce.

Gli altri appuntamenti della settimana al Trianon però non finiscono qui: sabato 26 gennaio 2013 si terrà lo spettacolo di varietà “L’ultimo pianino” con Antonio Buonomo. Domenica 27 invece si potrà assistere al concerto-presentazione del’album di brani napoletani classici e moderni “Canto napoletano” di Toni Cosenza e Michele Ascolese.

Il botteghino del Trianon è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 13.30 e dalle 16 alle 19.

Tags Musica
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.