Le città sotterranee nel reportage dello Speciale TG5

© Beboy - Fotolia.com
New York © Beboy – Fotolia.com

Il viaggio dello Speciale Tg5 di questa sera, 16 agosto 2013, parte dalla capitale d’Italia. Ma non dalla superficie, bensì dalle fondamenta. Da quei percorsi sotterrannei di cui è ricca Roma. Questa sera l’approfondimento della prima rete di Mediaset andrà a scoprire e poi a raccontare, con le sue telecamere e le voci dei cronisti, le città sotterranee. Da Roma a Napoli, passando per Torino e Milano, per arrivare a Londra, New York e Berlino. Perché  proprio sotto i piedi dei turisti e dei cittadini ci sono tesori unici, come la Cloaca Massima, la Tomba di Servili, Villa Torlonia e i famosi acquedotti di Roma. Ma non solo. Le telecamere di Canale5 indugeranno sull’Augusta Taurinorum, le gallerie dove ci fu l’assedio e la battaglia di Torino del 1706 e dove fu rinvenuto il corpo di Pietro Micca, per poi girovagare nel Castello sforzesco di Milano e negli acquedotti di Napoli.

Si volerà infine all’Estero, nelle fogne di New York, Londra e Berlino. Quella di questa sera è dunque una puntata da non perdere, soprattutto per i curiosi e per gli amanti dei reportage. L’approfondimento giornalistico a cura di Clemente Mimun, mandato in onda in seconda serata, oltrepasserà la cronaca e la politica per raccontare le meraviglie di cui è ricco il mondo, alternando così la formula del rotocalco con il reportage.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Carla Cesinali

Carla Cesinali
Carla Cesinali su Cultura & Culture si occupa di politica, di spettacoli, di arte.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI