LA MUSICA DEL CUORE

© Vectomart – Fotolia.com

Il mondo del jazz continua ad affascinare i più appassionati e a educare gli ascoltatori alle prime armi. Alla Casa del Jazz di Roma, infatti, proseguono gli appuntamenti del ciclo “Jazz Standards”. Presentatore indiscusso di questo secondo ciclo, uno dei giornalisti più esperti in ambito musicale: Gerlando Gatto.

Il prossimo appuntamento con la musica jazz si terrà il 23 gennaio 2013. Ospite d’eccezione Nicola Mingo che ci guiderà con lui in “Un viaggio del Bop”. L’esibizione di questo artista inizierà alle 19  nella Sala Concerti. Tutto l’incontro, ancora una volta, sarà, come sempre, incentrato sugli standards e quindi su una delle peculiarità principali del jazz: l’interpretazione.

La musica jazz può essere definita come la musica del cuore. Ciò che distingue i jazzisti dai musicisti classici infatti, è la loro predilezione per l’orecchio e l’emozione rispetto al semplice spartito. Uno stesso brano quindi, può essere suonato in infiniti modi diversi. Un vero jazzista non suona mai allo stesso modo: reinventa i suoi brani lungo il cammino.

In questo nuovo viaggio attraverso il jazz e in particolare attraverso il bop, troveremo un chitarrista che però ha studiato anche chitarra classica. Nicola Mingo si esibirà in un solo-guitar e presenterà gli standard “Daahoud”,“Sandu” e “Billie’s bounce”.

Ma gli appuntamenti alla Casa del jazz non sono finiti: il 30 gennaio 2013 troveremo il “Paolo Di Sabatino Trio” che regalerà al suo pubblico uno “Standard e cinema”, il 6 febbraio sarà la volta di Lorenzo Tucci con il suo “Sempre Monk in primo piano”. Il ciclo di appuntamenti si chiuderà il 13 febbraio con Danilo Rea che ci regalerà lo spettacolo “Sotto il cielo della melodia” esibendosi da solo al piano.

Commenti

commenti

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI