LA LIRICA? VERA MUSICA DEI GIOVANI

© Iakov Kalinin -Fotolia.com

Per  la rassegna “Concerti della Domenica – Risvegli Lirici” al Teatro Parioli Peppino De Filippo, ci sarà un nuovo appuntamento domenica 13 gennaio alle 11. L’Orchestra “I Virtuosi d’Opera di Roma” eseguirà insieme al violino solo di Alessandro Milana “Le Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi.

 Questa particolare iniziativa nasce dall’inedita partnership tra il “Teatro Parioli” e la società “Musica&Musica – Eventi e Spettacoli”

Questo progetto si presenta come un’iniziativa volta ad indirizzare l’offerta musicale classico – lirica ad un pubblico particolarmente ampio. Innovativa l’idea di avvicinare il pubblico al teatro e soprattutto alla lirica sfruttando giorni e fasce orarie da sempre utilizzate per il relax e i rapporti sociali.

Uno dei punti di forza di tutta la rassegna è la possibilità di intrattenersi con gli artisti e tutto lo staff a fine concerto per un aperitivo pre- pranzo che mira a rendere il tutto più “friendly”.

Il teatro e soprattutto la musica classica non sono per i vecchi, la frequentazione del teatro deve portare a rendere quest’ultimo un vero e proprio punto di ritrovo.

A concerti come “Le più belle arie d’opera” e “Quadri d’Opera” dedicati alla grande lirica, si alterneranno intensi momenti classico-virtuosistici, come appunto  “Le Quattro Stagioni” da cui si partirà e si prenderà esempio. Oltre a diffondere la buona musica, l’obiettivo primario sarà sempre di avvicinare un vasto pubblico solitamente restio a questo genere musicale con arie di grande fama e impatto.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Domenica 27 gennaio, infatti, sempre alle 11 l’Orchestra eseguirà arie tratte da “Tosca”, “Il Trovatore” e “La Traviata”.

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI