IO, TU E LARRY!

Porta la firma del noto compositore e regista lirico Aldo Tarabella – l’autore delle musiche di Oci Ciornie di Nikita Mikhalkov ma anche di molte produzioni Cta illustrate da Altan come Pippo Pettirosso e Olivia paperina – il secondo appuntamento della 14esima edizione di “Pomeriggi d’inverno” 2012, in programma per sabato, 3 novembre 2012, al Kulturni Center Bratuz di Gorizia, alle 16.30. Si tratta della scintillante operina “Io, tu e Larry!”, lo spettacolo musicale allestito da Opera Bazar – Pupi di Stac, ideato e diretto da Aldo Tarabella, affidato in scena alla soprano Mirella Di Vita e al baritono Maurizio Leoni, ma anche e soprattutto al pupazzo Larry animato da Enrico Spinelli. Motore del travolgente spettacolo è un recital lirico solo in apparenza “tranquillo” e tradizionale, che si trasforma in un’irresistibile commedia musicale per l’infanzia, uno spassosissimo ed esilarante concerto, con due cantanti lirici e il pianista-pupazzo Larry, animato da straordinaria verve comica. Le musiche originali, composte da Aldo Tarabella, sono disseminate di citazioni da Mozart, Rossini, Donizetti, Offenbach. Attraverso una comicità a suon di musica, i due artisti lirici proporranno al giovane pubblico un percorso a carattere divulgativo nel mondo dell’opera giocosa e buffa: dalla Regina della notte del Flauto magico al Figaro del Barbiere di Siviglia, dal Dulcamara dell’Elisir d’amore, al Duetto dei gatti di Rossini, arie come la ”Bambola meccanica” da Offenbach, al duetto di Papageno-Papagena. Se i cantanti sono di avvolgente giocosità, Larry sfoggia un sorprendente virtuosismo e una verve comica capace di conquistare immediatamente la simpatia del pubblico. Le musiche di scena sono eseguite dalla pianista Giuliana Menchini, maschere e oggetti teatrali di Elena Bianchini. Il pupazzo Larry è di Laura Landi. Aldo Tarabella ha alle spalle collaborazioni con le compagnie e i teatri d’opera più prestigiosi d’Europa: la Royal Academy di Londra, la Slovenicum Orchestra di Lubiana, l’Orchestra Sinfonica di Cannes, l’ORT-Orchestra della Toscana, il Festival di Nuova Consonanza di Roma, la Sinfonica Abruzzese, la RAI, il Festival dei Due Mondi di Spoleto, il Mozarteum di Salisburgo. Le sue prove nel campo operistico comprendono Clown (1991), Arlecchino (1997), Il pianeta della verità (2001, su testo di Rodari), mentre le sue regie privilegiano Puccini, Britten, Donizetti, Humperdinck e Mozart: produzioni e repertorio che uniscono fiabesco e umoristico. Oltre ad essere direttore artistico del Teatro del Giglio di Lucca cura, per la Regione Toscana, il progetto Opera Bazar dedicato al teatro musicale da camera e ai nuovi linguaggi musicali. Obiettivo principale della compagnia Opera Bazar è quello di approfondire lo studio del repertorio lirico in un’ottica multidisciplinare attraverso la commistione delle varie espressioni artistiche, in un continuo interscambio fra artista lirico, danzatore, attore, strumentista. Diretto da Roberto Piaggio e Antonella Caruzzi, Promosso dal CTA con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Fvg, il Comune e la Provincia di Gorizia, la Fondazione Carigo e l’ERT, Pomeriggi d’inverno” 2012 – 2013 sarà di scena fino al 9 marzo 2012 con nove spettacoli di grandi compagnie italiane in scena al Kulturni Center Bratuz, e con cinque “Storie d’inverno” in cartellone al Teatro Verdi.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI