6 agosto 2012
Redazione (4056 articles)
Share

IN FABULA: L’IRPINIA SI TRASFORMA IN UN TEATRO ALL’APERTO

Casina del Principe

Quattro eventi da non perdere per riscoprire il patrimonio storico-culturale dell’Irpinia attraverso spettacoli, visite guidate teatralizzate, musica e artisti di strada. Spazio alla narrazione, dunque, attraverso il racconto di un’epoca in un giorno: è l’obiettivo di “In fabula – Narrazioni dalla terra di mezzo”, cartellone di eventi del progetto “Capolavori dalla Terra di Mezzo. Opere d’arte dal Medioevo al Barocco” realizzato dalla Provincia di Avellino nell’ambito del programma operativo FESR Campania 2007/2013 Asse I – Obiettivo Operativo 1.9. Un viaggio ideale nella storia, nell’arte e nella cultura dei quattro luoghi prescelti, attraverso sperimentazioni teatrali in grado di trasformare i siti individuati in veri e propri palcoscenici, trasformati dall’arte della mimica e del teatro, attraverso l’ausilio di artisti di grande esperienza sul territorio nazionale, in collaborazione con l’associazione “Arteteca”.

Il primo evento – “Un giorno nel Rinascimento” – è in programma venerdì 10 agosto ad Avellino, presso la Casina del Principe, dove alle ore 20, alle ore 21 e alle ore 22 si terranno visite guidate teatralizzate all’antico accesso al Parco dei Principi Caracciolo, in cui cantastorie, attori e figuranti in costume d’epoca guideranno i visitatori alla scoperta di uno dei luoghi più importanti della città, che si intreccia fortemente con le vicende dei suoi Principi. Gli spettacoli saranno arricchiti da momenti di teatro di strada e da musica d’epoca.

La seconda tappa si terrà domenica 12 agosto con “Un giorno nel Medioevo”, che si terrà al Castello di Sant’Angelo dei Lombardi: alle ore 20, alle ore 21 e alle ore 22 si ripeteranno le visite guidate “teatralizzate” allo splendido castello dell’Alta Irpinia, con spettacoli, figuranti in costume d’epoca, musica e artisti di strada.

Domenica 26 agosto un altro salto indietro nel tempo – “Un giorno nel Barocco” – a Mercogliano, dove si terrà il corteo storico per la rievocazione della visita al Santuario di Montevergine del Re Francesco I di Borbone e della sua corte, avvenuta il 30 agosto 1826. Il corteo – composto da circa cinquanta figuranti, tra cui il Re, la Corte, i Nobili, i paggetti ed altri personaggi storici al seguito di Francesco I di Borbone, realizzato in collaborazione con l’associazione “Fiori di Rugiada” – partirà alle ore 18 da Piazza Municipio e da qui sfilerà lungo le strade di Mercogliano fino a giungere all’Abbazia di Loreto, dove il Re Francesco I di Borbone, prima di recarsi a Montevergine, il 29 agosto del 1826 si fermò al palazzo con la corte, per rifocillarsi ed incontrare i nobili della zona. Il corteo giungerà a Torelli di Mercogliano alle ore 20, dove si svolgerà il banchetto regale con degustazione di cibi tipici locali.

L’ultima tappa del cartellone di eventi “In fabula – Narrazioni dalla Terra di Mezzo” si svolgerà sabato 8 settembre, a Montoro Superiore, presso la frazione San Pietro, dove a partire dalle ore 19 Via Roma si trasformerà in un vero e proprio palcoscenico per “Un giorno nella storia”, in cui saranno narrate le vicende della gloriosa vita di Vincenzo Galiani, patriota e rivoluzionario irpino, condannato a morte sulla forca per difendere la libertà. Quattro eventi, quindi, per rivivere momenti della storia irpinia attraverso le “narrazioni” della terra di mezzo, immergendosi completamente per un giorno nell’epoca di riferimento.
Per informazioni:
www.capolavoridellaterradimezzo.it
www.incampania.com

Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.