22 gennaio 2013
Redazione (4056 articles)
Share

IMPERDIBILI ANTEPRIME AL TEATRO GAZZOLI

© Vlastimil Sestak -Fotolia.com

Al teatro Auditorium Gazzoli di Terni, dal 24 gennaio al 4 aprile 2013 si potrà assistere a un’importante rassegna musicale: “Visioninmusica 2013”. Due le anteprime assolute per l’Italia, tantissime le stelle nascenti e innumerevoli i ritorni.

Alle 21 del 24 gennaio si inizierà con Nick The Nightfly e il suo spettacolo “Nice One 5tet”. L’artista presenterà così il suo ultimo album. Un lavoro che si fonda sulle grandi emozioni, un inno alla vita, all’amore e soprattutto alla musica. Gli spettatori potranno partecipare ad uno spettacolo dalle alchimie musicali che variano dal jazz al soul fino al pop più raffinato.

L’8 febbraio invece sarà il turno di Gabriele Mirabassi e André Mehmari che si incontreranno in “Miramari”. Una serata che vedrà la fusione di due grandi artisti, due virtuosi che condividono la medesima visione eclettica della musica, che li porta a riscoprire e riscoprirsi insieme nell’universo della musica popolare cameristica del più alto livello, nella quale l’esplorazione estrema e il ricorso a una tecnica erudita, porta alla creazione di  sonorità nuove, che si traducono in un discorso sonoro intelligente e sensibile.

Anthony Strong  si esibirà invece il 21 febbraio. Definito come la nuova superstar del jazz inglese, il cantante-pianista ha segnato il suo arrivo sulla scena jazzistica internazionale con il recente EP “Delovely”, che ha raggiunto la prima posizione nella classifica jazz in UK.  In Europa ha fatto il tutto esaurito durante il tour della scorsa primavera. Il 7 marzo padroni del palco saranno Claudio Filippini, Palle Danielsson e Olavi Louhivuori. Si incontreranno ed esibiranno la stessa sera tre grandi leggende del jazz. Il pubblico potrà godere di composizioni di altissimo livello ed estrema profondità.

Altra anteprima assoluta sarà quella di  Charles Pasi il 21 marzo 2013 con il suo “Uncaged” che si terrà al Queency Lounge Club sempre a Terni. Quest’artista si è da subito fatto notare per la sua spiccata personalità. Una serata che vedrà il connubio assoluto tra suoni che spaziano dal funk al jazz, dall’hip hop al reggae. All’Auditorium Gazzoli si tornerà invece il 4 aprile, con i “Mountain Men”. Questo gruppo ha venduto oltre 150mila copie del loro primo album senza alcun aiuto da parte dei media, ma solo grazie al passaparola. Presentano in esclusiva il loro secondo album: “Hope”, in cui la qualità degli arrangiamenti e la raffinatezza del suono, dà vita a una creazione in cui si esprime il cuore e la testa, una serata in cui si potrà esplorare la vera l’anima dei due musicisti.

Insomma a Terni avrà luogo una rassegna musicale da non perdere, una vero e proprio meeting dei musicisti jazz che hanno fatto la storia della musica contemporanea!

Tags Musica
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.