29 gennaio 2013
Redazione (4056 articles)
Share

GLI OSCAR AL MOMA DI NEW YORK

© A.M.P.A.S

L’ Academy of Motion Picture Arts and Sciences insieme al Moma (museo di arte moderna) di New York presenterà dal 2 al 14 febbraio 2013 “I documenti degli Oscar, 1955-2002: Storie Americane”. Questa collaborazione tra i due è annuale. Grazie a questo evento verranno messi in evidenza i primi oscar, i corti e i lungometraggi nominati nel corso degli anni. Lavori basati sull’esplorazione della storia, della cultura e della politica degli Stati Uniti.

Tutte le pellicole presenti al museo provengono dall’archivio dell’Academy.  Molti registi dei  vari lavori saranno presenti durante le numerose proiezioni.

Il programma previsto è il seguente: si inizierà sabato 2 febbraio 2013 con la proiezione di “American Dream”, un film di Barbara Kopple che descrive gli scioperi degli anni ’80 in una fabbrica di Austin,in Minnesota. Si continuerà con la proiezione di “Maya Lin: A Strong Clear Vision”, un film su Maya Lin, giovane artista che fondò a Washington il “Vietnam Veterans Memorial”.

Domenica saranno proiettati “Princeton: A Search for Answer”, “The Stone Carvers”,”The Personals: Improvisations on Romance in the Golden Years”, la kermesse della giornata si chiuderà infine con la pellicola Common Threads: Stories from the Quilt”.

Lunedì 4 febbraio sarà la volta di “Marjoe”, un film del 1972 di Sarah Kernochan che racconta per l’appunto la storia di Marjoe, un uomo straordinariamente carismatico.

Sabato 9 febbraio sarà la volta delle donne grazie alla pellicola “Women – for America, for the World”, un film – ritratto di 22 donne di spicco della società americana. La serata continuerà poi con “Days of Waitinge”  e  “Twin Towers”, film che racconta la storia delle torri Gemelle dalla costruzione alla caduta. “The Great American Cowboy” chiuderà questa nuova interessantissima giornata.

Tre i film documentario in programmazione per domenica 10: “The Great American Cowboy”, un ottimo spunto di riflessione sul mondo del rodeo, accentrato sulla figura del campione Larry Mahan.  A questo seguiranno “The Horse with the Flying Tail” e “The Flight of the Gossamer Condor”.

Lunedì 11 febbraio gli spettatori potranno assistere alla proiezione di “The Panama Deception”, un interessante documentario che testimonia la storia sconosciuta dell’invasione del 1989 a Panama.

Mercoledì 13 febbraio si continuerà invece con “Helen Keller in Her Story”, storia di pionieri sordi e ciechi. A questa proiezione seguirà quella di “Number Our Days”,  documentario su una comunità di anziani ebrei dell’Europa orienta che vivono in California.
Giovedì 14 febbraio si concluderanno le proiezioni con la seconda visione del film d’apertura di questa particolare kermesse : “Common Threads: Stories from the Quilt”.

Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.