Giunge alla VI edizione il Premio Anacapri Bruno Lauzi

1374689198premiolauziIl “Premio Anacapri Bruno Lauzi – Canzone d’Autore 2013” giunge alla VI Edizione. Il premio, dedicato ai giovani cantautori, nato in ricordo del cantautore genovese Bruno Lauzi, si svolge ogni anno nel bellissimo Teatro Paradiso della magnifica Piazza San Nicola di Anacapri ed è ormai riconosciuto come uno degli eventi più raffinati e prestigiosi dello scenario musicale italiano. La selezionatissima giuria del Premio Lauzi selezionerà, tra gli oltre duecento partecipanti, i sette cantautori finalisti che si esibiranno durante la serata di gala, prevista per il 29 agosto, che sarà condotta dal giornalista Marino Bartoletti affiancato dall’attrice Francesca Ceci.

Sotto la direzione artistica dello scrittore e giornalista Roberto Gianani, l’evento prevede anche alcune premiazioni speciali: il famosissimo cantautore e frontman dei Negramaro Giuliano Sangiorgi riceverà, infatti, il Premio Speciale Anacapri Penna d’Autore. Reduce dal fortunatissimo tour negli stadi, il cantautore salentino si è distinto anche per le sue capacità di scrittore con il libro dal titolo “Lo spacciatore di carne” (ed. Einaudi).

Altro ospite speciale della serata sarà il noto giornalista RAI, Franco di Mare. A lui andrà, invece, il Premio Anacapri Penna d’Autore per il giornalismo come riconoscimento del suo notevole impegno in qualità di cronista di guerra e scrittore impegnato.

Entrambi gli ospiti riceveranno da Giuseppe Aquila, amministratore delegato della Montegrappa, principale sponsor dell’evento, l’ esclusiva penna stilografica Elvis Presley. Realizzata a mano, in oro e resina, la penna fa parte della serie Icons dedicata ai grandi personaggi della musica, dello sport e della cultura e che si sono contraddistinti per il loro impegno ed i risultati ottenuti.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI