GIFFONI. MARA VENIER APRE LA RASSEGNA

Mara Venier con i giornalisti

Mara Venier  ha aperto la kermess anche quest’anno, circondata  dai fans più giovani e da chi segue la rassegna da anni. La conduttrice televisiva, dopo la passerella sul red carpet  e l’incontro con i giornalisti, ha incontrato i ragazzi della giuria. Così Mara racconta il suo speciale rapporto con la rassegna cinematografic campana: «Conduco ilFfestival dal 1992 e quello stesso anno, a settembre, mi hanno chiamata a presentare Domenica In, il programma che ha cambiato la mia vita. Sono comunque rimasta legata a questa manifastazione che porta felicità, un segnale importante per i giovani. Sono loro il nostro futuro. Tornare qui è sempre emozionante. Vent’anni fa c’era solo campagna, adesso è diventato un evento internazionale ma la passione di chi organzza il Festival è sempre lastessa. Nessuno avrebbe previsto questo successo mondiale; un evento importante per tutta l’Italia».

La presentatrice parla del tema della rassegna e dice: «La felicità in assoluto non esiste, esistono attimi di felicità e ognono deve imparare e goderne anche nelle piccole cose». E ai giovani consiglia: «Non pensate che basti pertecipare a un reality per diventare famosi, occorrono lavoro e impegno».

Piera Vincenti

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Piera Vincenti

Piera Vincenti è giornalista e copywriter. Si occupa di comunicazione aziendale e pubblica e collabora alla realizzazione di siti web. Laureata in Sociologia, ha conseguito la laurea specialistica nel 2010 dopo aver ottenuto la laurea triennale in Scienze della Comunicazione.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI