Film più visti a Natale: l’assalto dei cinepanettoni

© Antoly Maslennikov - Fotolia.com
© Antoly Maslennikov – Fotolia.com

Come da tradizione il Natale cinematografico italiano è all’insegna dei cinepanettoni. Il box office Italia del 25 e il 26 dicembre la dice lunga sui gusti degli italiani che premiano “Colpi di Fortuna” di Neri Parenti, il quale sale in testa alla classifica con 1.980.477 di euro e 279.891 spettatori, battendo anche il precendente “Colpi di fulmine”. Alle sue spalle c’è il cartone animato “Frosen. Il regno di ghiaccio” (1.860.601 di euro – 259.826 spettatori). Al terzo posto troviamo “Indovina chi viene a Natale?” (1.338.070 di euro – 190.955 spettatori), seguito da “Un fantastico via via” di Leonardo Pieraccioni (1.130.821 di euro – 156.741 spettatori). Retrocede a metà classifica  “Lo Hobbit. La desolazione di Smaug” (945.778 euro – 116.690 spettatori), mentre al sesto posto c’è un altro film americano: “I segreti di Walter Mitti” (669.013 – 90.090 spettatori). Chiudono la top ten al settimo, ottavo, nono e decimo posto “Piovono polpette 2. La rivincita degli avanzi” (504.075 euro – 71.329 spettatori), “Philomena” (465.103 euro – 67.311 spettatori), “Blue Jasmine” (142.229 euro – 19.996 spettatori) e “La mafia uccide solo d’estate” (88.253 euro – 12.292 spettatori).

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Carla Cesinali

Carla Cesinali
Carla Cesinali su Cultura & Culture si occupa di politica, di spettacoli, di arte.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI