Festival Torinodanza 2013: ecco le prime anticipazioni

14_Calore_P050_0381
Dal sito www.teatrostabiletorino.it

In attesa dell’edizione 2013 del Festival Torinodanza, uno degli appuntamenti più rilevanti in ambito europeo che si terrà nella città piemontese dal 13 settembre al 9 novembre, ecco le prime anticipazioni.

Particolare attenzione sarà quest’anno dedicata al futuro, nello specifico al 2014, anno che legherà Torinodanza e la Biennale de la Danse de Lyon con l’intento di far crescere il binomio tra Torino e la danza su un piano internazionale. Presenti, infatti, numerosi artisti provenienti dalla Francia.

Saranno tre, inoltre, i temi principali dell’edizione di quest’anno: si tratta di “Una strana bellezza”, sezione nella quale ritroviamo la visionarietà degli artisti più interessanti fra cui Emio Greco e Olivier Dubois con il Balletto di Marsiglia, il Cedar Lake Contemporary Ballet di New York e la coreografa francese Karine Ponties; “Il gesto musicale”, che rimanda al rapporto speciale che in uno spettacolo di danza si viene a creare tra musica e gesto e che sarà portato in scena da Anne Teresa De Keersmaeker e Boris Charmatz; infine “Il corpo magico”, che si collega all’ambito del circo contemporaneo e della nouvelle magie con Plan B di Aurélien Bory e Phil Soltanoff e Le Soir des Monstres di Etienne Saglio.

Come per le passate edizioni, anche per Torinodanza 2013 proseguirà la sinergia con MITO SettembreMusica per gli spettacoli di apertura del festival: la kermesse si inaugurerà con tre serate del Balletto di Marsiglia, impegnato in un programma firmato da Emio Greco e Pieter C. Scholten, che porteranno a Torino “Double points: extremalism”, e da Olivier Dubois che presenterà “Élégie”. Un omaggio esplicito, questo, agli scambi e alle relazioni che, come anticipato, legano Italia e Francia, non solo in vista del 2014, ma anche in occasione di FranceDanse, la manifestazione dedicata alla danza francese in Italia, e di Torino Incontra la Francia, iniziativa della Città di Torino.

I promotori: Torinodanza Festival 2013 è organizzato con il sostegno della Compagnia di San Paolo, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Piemonte, della Città di Torino, della Fondazione per la Cultura Torino e di Intesa Sanpaolo e realizzato dalla Fondazione del Teatro Stabile di Torino. Vede inoltre la collaborazione di Città di Moncalieri, Teatro Regio Torino, Unione Musicale Onlus, MITO SettembreMusica, FranceDanse 2013, Institut Français Italia/Ambassade de France en Italie, Nuovi Mecenati Fondazione Franco-Italiana per la Creazione Contemporanea, Institut Français, MP2013 / Marseille-Provence 2013 – Capitale Européenne de la Culture, Torino incontra la Francia, Wallonie-Bruxelles International (WBI), Wallonie Bruxelles Théâtre Danse (WBTD), Torino Spiritualità, il Circolo dei lettori, Interplay, Prix Italia, Teatro a Corte – Fondazione Teatro Piemonte Europa, Biblioteche civiche torinesi, Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Torino, Provveditorato agli Studi di Torino, Accademia Albertina di Belle Arti di Torino e Associazione Piùconzero.

Per tenersi aggiornati è possibile consultare il sito del Teatro Stabile di Torino: www.teatrostabiletorino.it

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI