Entra nel vivo il “Torino jazz festival”

3 - Rava
Dal sito www.torinojazzfestival.it

Entra nel vivo la seconda edizione del Torino Jazz Festival, che ha preso il via ieri, venerdì 26 aprile, e che proseguirà fino al primo di maggio. Un mosaico di musiche, libri, voci, fotografie, film e performance che risponde alla vocazione internazionale della città di Torino e che riempirà le sue strade, piazze e palazzi di sonorità jazz. Un genere musicale che, come si sa, è per definizione dialogo, incontro, azione e reazione, esplorazione e gioco e che, proprio per questo, trova ben spazio in una città che da alcuni anni si sta trasformando da polo industriale in importante centro culturale.

4 - Roy PaciCorleone
Dal sito www.torinojazzfestival.it

«La seconda edizione del Festival Jazz – spiega il sindaco di Torino, Piero Fassino – è una conferma e una nuova sfida. Una conferma dell’interesse e del successo dell’iniziativa che muove curiosi e appassionati verso l’intrattenimento culturale e struggente della poesia delle note nere che hanno affascinato milioni di persone e, nello stesso tempo, la sfida di attrarre verso queste sonorità altre persone, disposte a conoscere e scoprire. Con presupposti e intenti come questi il jazz torna a Torino, nella città che, sommessamente, non ha mai smesso di suonarlo».

I luoghi del TJF sono gli stessi, poi, dello scorso anno: il main festival è di casa nelle piazze Castello e Valdo Fusi, il Fringe (sezione off del Torino Jazz Festival) tra i Murazzi lungo il Po e i locali vicini. In altri spazi del centro città si svolgeranno fino all’uno di maggio mostre, incontri letterari, rassegne cinematografiche, lezioni, workshop ed eventi a tema.

14 - Funk Off
Dal sito www.torinojazzfestival.it

Ma veniamo, quindi, ad alcune chicche in programma. Dopo il concerto di ieri sera del trombettista jazz italiano più conosciuto al mondo, Enrico Rava, che si è tenuto alle 21 in piazza Castello, questo pomeriggio alle 18 (in piazzale Valdo Fusi) sarà la volta delle note CorLeone, una delle molte anime di Roy Paci. Alle 21 in piazza Castello toccherà a Cristina Zavalloni & Radar Band e Tania Maria Quartet. Domani, domenica 28 aprile, in piazzale Valdo Fusi sarà la volta di Abdullah Ibrahim, mentre lunedì 29 aprile si esibirà la Cosmic Band di Gianluca Petrella, martedì 30 aprile McCoy Tyner and Latin all Stars e mercoledì primo maggio si proseguirà con la maratona musicale che si avvarrà della presenza di Roy Haynes. Al “concertone” finale si esibirà anche la contagiosa street band dei Funk Off.

Info sul sito www.torinojazzfestival.it.

Commenti

commenti

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI