Deep house e tango elettronico al Nabilah

NABILHALa ricca programmazione del Nabilah Summer Festival, organizzato dall’incantevole lido Nabilah (Via Spiaggia Romana, 15), situato sulle rive del Fusaro, proseguirà nel prossimo fine settimana con due eventi da non perdere. Si comincerà il prossimo venerdì 19 luglio, dalle 22, con un djset molto particolare: al comando della consolle ci sarà Dennis Ferrer che selezionerà un mix di house music, latin-jazz e sonorità africane. La sua brillante carriera inizia a metà anni ’90 quando fonda la Sfere Recordings, diventando protagonista della scena musicale. Agli inizi del nuovo millennio stringe un sodalizio con Jerome Sydenham, lanciando il “Pan African Electro Sound”, l’incontro tra la deep house e le percussioni africane, sottolineato da suoni techno e melodie jazz. Negli ultimi anni, con le produzioni “Church Lady” e soprattutto con “Hey hey” ha conquistato i giovani di tutto il mondo, partendo dal “WMC di Miami” ed entrando nell’élite dei migliori dj della scena internazionale. Domenica 21 luglio, dalle 19, il Nabilah ospiterà, invece, Philippe Cohen Solal. Un altro ospite internazionale arricchirà così il nutrito parterre del Nabilah Summer Festival, organizzato in collaborazione con Radio Monte Carlo. Celebre come produttore del progetto Gotan Project, Solal è un raffinato intenditore di buona musica oltre che abile dj. Con un solido background nell’industria discografica francese, è l’ideatore di Ya Basta, etichetta e team artistico con cui si dedica a progetti d’avanguardia. I suoi dj set sono una fusione e combinazione di tango elettronico, nueva cumbia, remixes, brani non pubblicati dei Gotan, musica elettronica e sonorità latine. La ricercatezza musicale, un contesto raffinato e l’estrema vicinanza al mare saranno sicuramente ottimi presupposti per due eventi di qualità.

Info event 3396931169 oppure 3319488949
Restaurant reservation 3661872873 oppure 3319488949
Table reservation 3208473289

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI