DA MILANO A LONDRA

© Viktor - Fotolia.com

Milano chiama Londra, Londra chiama Milano. Nel giorno dell’apertura della XXX Olimpiade, il Comune di Milano, in collaborazione con il Consolato generale britannico, ha partecipato alla cerimonia del “Ring all the bells”. Alle 9.12 di questa mattina, per 3 minuti, nell’Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele, l’assessora allo Sport Chiara Bisconti e il Console generale britannico Vic Annells hanno fatto risuonare i campanelli, insieme a decine di milanesi.

Milano si è unita così al saluto collettivo del popolo di Londra e della Gran Bretagna in questa giornata tanto attesa. Migliaia di persone oltremanica hanno eseguito simultaneamente l’opera n.1197 del poliedrico artista e musicista britannico Martin Creed, il cui titolo in italiano è Tutte le campane del Paese suonate il più velocemente e fragorosamente possibile per tre minuti.

«E’ stato un grande onore per me partecipare a questa “scampanellata collettiva”, un modo per essere anche noi, in qualche modo, a Londra – ha dichiarato l’assessora Chiara Bisconti –. Ringrazio di cuore il Console Annells e spero che la collaborazione tra il Comune di Milano e la Gran Bretagna continui con questo stesso spirito, proficuo e originale. Invito fin d’ora il Console e tutto il suo staff a visitare nei prossimi giorni il ‘Villaggio Cinque Cerchi’ che abbiamo allestito in piazza del Cannone». Soddisfazione anche del console britannico e direttore UK Trade & Investment Italia Vic Annells: «Sono molto riconoscente all’assessore Bisconti per averci concesso l’opportunità di festeggiare a Milano in modo così diretto e coinvolgente un grande sogno che si avvera, i XXX Giochi Olimpici e i XIV Paralimpici, che il Regno Unito ha voluto fortemente e ha l’onore di ospitare per la terza volta, caso unico nella storia olimpica. È un altro tassello che si aggiunge alla collaborazione tra il Consolato generale britannico e il Comune di Milano, dopo il supporto e la sentita partecipazione in occasione della Marcia per la tregua olimpica (Walk for Truce) di Lord Bates, che fece tappa a Milano il 20 ottobre 2011, e della breve cerimonia del 18 aprile al Consolato con l’assessora Bisconti per festeggiare i 100 giorni mancanti all’apertura dei Giochi».

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI