21 agosto 2012
Redazione (4050 articles)
Share

CONCERTO TRA LE STELLE PER MARCO GUAZZONE

L'Atlante dei pensieri

Sarà Marco Guazzone a far risuonare la cupola stellata del Planetario e Museo Astronomico di Roma la sera di venerdì 24 agosto in occasione dell’Astrosummer 2012.  Il 24enne cantautore e compositore romano, vincitore del premio “Assomusica 2012” al Festival di Sanremo, si esibirà al pianoforte e alla voce, accompagnato dalla sua band, gli STAG, composta da Andrea Benedetti alla chitarra, Stefano Costantini alla tromba, Giosuè Manuri alla batteria, Suelo Rinchiusi al contrabbasso.

Una performance live non casuale quella che si terrà al Planetario e che nasce dalla passione di Guazzone per il cosmo. Il teatro celeste del museo offre lo spazio ideale all’espressività artistica del cantante e alle sue ballad “cosmiche”. Per l’immagine della copertina del singolo “Guasto”, il rocker  ha scelto una elaborazione grafica di una foto della nebulosa NGC6543 detta Occhio di Gatto, mentre la cover de “L’Atlante dei Pensieri”, suo debutto discografico, raffigura galassie che formano una testa di cervo (“stag” in inglese). La sinergia tra Guazzone e lo staff scientifico del Planetario è stata immediata e ha portato all’organizzazione dell’evento, tra musica. arte visiva e scienza.

Al Planetario Guazzone e gli Stag alterneranno i brani tratti dal primo album – oltre ad un’accurata selezione dal già cospicuo repertorio – a  frammenti di musiche da film e flash di grandi motivi del passato, sia italiani che internazionali. In un gioco di proiezioni/musica, le note melodie spazieranno tra atmosfere fiabesche, sonorità pop, impennate rock, suggestioni elettroniche, con testi efficaci e diretti ma mai banali e verranno proposte in un sound più intimo ed inedito, con l’intento di “far orbitare” la platea in una dimensione “altra”, dove la musica riesce a risuonare fin nelle profondità siderali.

L’appuntamento musicale rientra nell’offerta di Astrosummer 2012, la grande rassegna del che propone un vasto repertorio di eventi in apertura straordinaria serale fino al 1 settembre. Il programma dettagliato di Astrosummer 2012 – show astronomici, conferenze, attività didattiche, concerti e conferenze – è pubblicato sul sito www.planetarioroma.it. Il cartellone di Astrosummer 2012 è stato ideato e realizzato dai curatori scientifici del Planetario: Gabriele Catanzaro, Giangiacomo Gandolfi, Stefano Giovanardi e Gianluca Masi.

Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.