CAPODANNO 2013: COME SI FESTEGGIA NEL MONDO

© Light Impression – Fotolia.com

Da Nord a Sud, da Est a Ovest tutto il mondo si prepara a dire addio al 2012 che se ne va e a festeggiare il nuovo anno che arriva, sperando che sia migliore del precedente e porti a tutti maggiore serenità, salute e ricchezza. Il 2013 sarà festeggiato nelle piazze e nelle strade più belle del mondo, che stanno preparando le celebrazioni con concerti, fuochi d’artificio e tanto divertimento per tutti. I primi a salutare il nuovo anno saranno gli abitanti della Christmas Island, isola del Pacifico appartenente allo stato insulare delle Kiribati dove per primo avverrà il cambiamento di data. Da lì in poi, il mondo sarà in festa a seconda dei relativi fusi orari.

La prima grande città a celebrare il 2013 sarà Sydney, che accoglierà il nuovo anno con favolosi fuochi d’artificio faranno capolino nella stupenda Sydney Harbour. L’effetto, come ogni anno, sarà magico. Quando in Italia saranno le 17, toccherà a Singapore stappare lo champagne. Lungo Marina Bay, uno dei luoghi più incantevoli della città, è previsto uno spettacolo pirotecnico senza precedenti che illuminerà a giorno una fetta di cielo nel Sud-Est asiatico.

Per chi vuole vivere l’emozione di un capodanno sospeso tra Oriente e Occidente, la meta perfetta è Istanbul che propone una serie di eventi per salutare al meglio il nuovo anno che arriva. Magia anche lungo gli Champs Elysé a Parigi dove, oltre che nelle piazze è possibile festeggiare anche con una crociera sulla Senna o uno spettacolo al Moulin Rouge. Londra punterà tutto sulla suggestione del Big Ben, che segnerà l’arrivo del nuovo anno con 12 rintocchi e lo spettacolo pirotecnico sul Tamigi, considerato uno dei più belli al mondo. non mancheranno neppure i concerti, gli eventi gratuiti e le numerosissime feste in discoteca.

Grandi festeggiamenti anche a New York. A Time Square una sfera luminosa segnerà il countdown che guiderà i newyorkesi nel anno nuovo. Lo spettacolo è assicurato e il ritmo è stato affidato a Psy, l’autore di Gangnam Style, brano che ha conquistato il mondo negli ultimi sei mesi e mandato in tilt YouTube. Tantissime sono le proposte per il capodanno nella Grande Mela, dalla festa sull’Empire State Building, agli spettacoli teatrali di Broadway, agli eventi nei musei, eccezionalmente aperti la notte di capodanno, ai concerti dei Coldplay e Jay Z. Si festeggia sulla spiaggia di Copacabana a Rio de Janeiro, dove il caldo e i ritmi brasiliani accenderanno la notte più attesa dell’anno.

Piera Vincenti

Autore dell'articolo: Piera Vincenti

Piera Vincenti è giornalista e copywriter. Si occupa di comunicazione aziendale e pubblica e collabora alla realizzazione di siti web. Laureata in Sociologia, ha conseguito la laurea specialistica nel 2010 dopo aver ottenuto la laurea triennale in Scienze della Comunicazione.

Lascia un commento