Cani sciolti: trama, trailer e recensione del film

Academy Award®
Academy Award®

 

Cani Sciolti è un film poliziesco, dai toni ironici, che si regge sull’alchimia venutasi a creare tra i due attori protagonisti, Mark Wahlberg e Denzel Washington. Due interpreti eccezionali, senza i quali la pellicola diretta dal regista islandese Baltasar Kormakur sarebbe ben poca cosa. Bobby Trench (Denzel Washington) è un agente della Dea che collabora con Marcus Stigman (Mark Wahleberg), ufficiale della Marina degli Stati Uniti. I due, che agiscono sotto copertura lungo il confine tra il Messico e gli Usa per scovare i narcotrafficanti, intrecciano un rapporto di cooperazione basato sulla menzogna. Entrambi fingono di essere ciò che non sono, cioè dei criminali.

cani scioltiL’uno dovrà alla fine ammazzare l’altro. La verità però viene sempre a galla. E, quando questo accade, le cose si mettono male per entrambi. Per salvarsi la pelle, Bobby e Marcus saranno costretti a darsi una mano reciproca, diventando poi amici. Bobby è un duro che sa sempre cosa fare e che è innamorato della collega Deb (Paula Patton), bella e sensuale, alla quale il tenebroso agente, a causa della sua vita frenetica e rischiosa, non ha mai dichiarato il suo amore. Marcus è invece un impulsivo e crede fortemente nei valori della divisa che indossa.

Cane sciolti è una pellicola priva di suspance, ma in compenso diverte grazie all’ironia e alla maestrìa dei due famosi attori. Il film, che fa parte dei genere buddy movie, molto in voga negli Stati Uniti, si ispira al fumetto 2  Guns di Steven Grant. Chi sceglie di vedere questa pellicola, dunque, trascorrerà certamente una serata piacevole, magari da passare in compagnia di amici.

Il Trailer

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Carla Cesinali

Carla Cesinali
Carla Cesinali su Cultura & Culture si occupa di politica, di spettacoli, di arte.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI