BUONA MUSICA E TANTA BIRRA AL FESTIVAL DI SOLESINO

© Volff - Fotolia.com

Continuano fino al 29 luglio, nel piazzale centrale della Zona Industriale di Solesino (Padova), gli appuntamenti con la musica delle più importanti tribute band d’Italia, tra stand enogastronomici di ogni tipo e un vastissimo assortimento di birre, dalle artigianali a quelle senza anidride carbonica. E domenica 22 luglio arriva la più grande novità dell’anno: dopo il Porretta Soul Festival, le collaborazioni con Alexia e Stef Burns, l’ospitata quest’anno a Sanremo dopo Festival, un concentrato incredibile di funky soul music con i Bononia Sound Machine. L’estro e le coreografie di un’inimitabile sezione fiati, il groove e la solidità di una collaudata sezione ritmica, l’anima e la presenza scenica di due straordinari cantanti, uniti ad un repertorio spumeggiante e carico di emozioni, renderanno lo spettacolo coinvolgente e davvero unico.

Lunedì 23 sarà la volta della Rino Gaetano Band, l’unica band che si può fregiare del titolo vista la presenza di familiari nella band dello storico cantautore, con Marco Morandi alla voce. Martedì 24 luglio arriva da Torino il tributo a Bob Marley con i Roots Revelation. Mercoledì 25, dopo l’esibizione dei nostri Uncledog, un tributo con i fiocchi agli AC/DC
firmato dall’hard rock dei Dog Bone. Giovedì 26 è la volta della migliore tribute band di Ligabue, le Anime in Plexiglass. Ospite del Beer fest niente meno che Max Cottafavi, collaboratore del Liga e senza dubbio uno dei migliori chitarristi italiani. Ci si aspetta una serata da oltre cinquemila persone. Venerdì 27 luglio arrivano a Solesino i vincitori 2010 del programma televisivo Italian’s Got Talent: la tribute band dei Quenn, i Regina. Sabato 28, è la volta del tributo a Vasco Rossi, con la Diapason Band, a detta di tutti la sua più importante tribute band, con i musicisti del grande Blasco. Domenica 29 luglio si chiude in bellezza, con i Pink Sonic: un tributo ai Pink Floyd che si distingue dagli altri per la qualità di esecuzione e per gli incredibili effetti scenici sul palco. Un calendario ricchissimo come da tradizione ad ingresso rigorosamente gratuito.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI