BIAGIO ANTONACCI, LE PROSSIME DATE DEL TOUR DEI RECORD

Il tour dei record di Biagio Antonacci arriva alla Zoppas Arena di Conegliano (Tv), domenica 25 novembre 2012. Dopo Verona e Padova un’altra tappa in Veneto, regione dove Biagio è uno dei re incontrastati della musica leggera. Il tour è senza dubbio uno dei maggiori successi del 2012, considerata la lunga serie di sold che è già stata annunciata e che ha spinto gli organizzatori a raddoppiare molte date.

Nel concerto Biagio Antonacci propone molti brani che hanno caratterizzato il suo percorso musicale, dagli esordi ad oggi, fino al suo ultimo CD Sapessi dire no – l’album di maggior successo del 2012, per ben 12 settimane al primo posto della classifica dei dischi più venduti in Italia – che conta numerose canzoni già di grandissima popolarità come, ad esempio, Ti dedico tutto, Non vivo più senza te ed Insieme Finire.

Il cantautore milanese propone uno spettacolo in cui lascia più spazio possibile alla musica e alle canzoni: «Ho preferito evitare particolari impianti scenici o tecnologie per poter essere il più possibile reale e in contatto diretto con il pubblico. E per poter offrire la miglior esecuzione possibile dei brani, la massima concentrazione su parole e note, per entrare in totale empatia con ogni singolo spettatore».  Accompagnato da uno affiatato ensemble di sette musicisti – Mattia Bigi al basso, Simone D’Eusanio viola e violino, Emiliano Fantuzzi alla chitarra, Gabriel Fersini alla chitarra, Fabrizio Morganti alla batteria, Gabriella Peretti alle percussioni e Massimo Tagliata alla fisarmonica e alle tastiere – e da alcuni artisti, ballerini, giocolieri e street performer della Dionysus Entertainment – che arricchiscono visivamente e  coreograficamente le sue liriche – Biagio Antonacci si esibirà non solo sul palco ma anche su una lunga passarella centrale, che gli consentirà di cantare in mezzo agli spettatori,  insieme a loro.

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento