Il palco allestito per il Festival a Barolo
Il palco allestito per il Festival a Barolo

Collisioni 2013. Questo il titolo della quinta edizione del Festival della letteratura e della musica in collina, a Barolo, in provincia di Cuneo. Tre giorni all’insegna di arte, musica e scrittura. Artisti provenienti da tutto il mondo, fanno stimare settanta mila presenze; con il concerto di  Elton Jhon, si sfiorerebbero le ottantamila persone. Un dato certamente positivo per il fiorire economico dell’intero territorio.

Il suggestivo e caratteristico  paesaggio delle Langhe ha visto esibirsi, tra i prestigiosi vigneti, Jamiroquai, Gianna Nannini, Elio e Le  Storie Tese. E ancora il contributo letterario è stato affidato al calibro culturale di Lilli Gruber, Roberto Saviano, Luciana Litizzetto e Giuseppe Tornatore.

5-6 e 7 luglio 2012 tre giorni di immersione totale in un connubio che fonde cultura e natura. Una esperienza che apre le menti e i cuori di quanti, con passione, nella vita, dedicata alla musica, ai libri e alla pittura. Un vero toccasana per l’anima. Un’esplosione di sensazioni che coinvolgono tutti e cinque i sensi. Stimola e incrementa il rapporto sinergico tra diverse etnie e generazioni.

Barolo, come il Paese dei Balocchi di Pinocchio. Artisti di strada, “creature selvagge”. Vicoli, strade e sentieri infestate da burattini e da cinquecento tra ragazzi e ragazze che in cambio di ospitalità hanno ricambiato con la propria collaborazione li dove ci  fosse bisogno d’aiuto.

Intanto si attendono  notizie sullo stato di salute di Elton Jhon, il quale si dovrebbe esibire nei prossimi giorni.  A breve la data ufficiale.

Per info: www.collisioni.it

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Romina Capone

Commenti

commenti

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI