ARTEPADOVA, IL PRESENTE E IL FUTURO DELL’ARTE

Foto: artepadova.com

Dal 9 al 12 novembre 2012 torna ArtePadova, la storica mostra mercato dedicata all’arte moderna e contemporanea giunta quest’anno alla sua  23a edizione. Con gli oltre 20.000 visitatori dell’edizione 2011, 23.000 mq di superficie espositiva e 150 tra le più importanti gallerie italiane e internazionali, ArtePadova, sotto la guida del Direttore artistico Nicola Rossi, si conferma come una delle più importanti vetrine nel panorama italiano per galleristi, artisti, collezionisti, critici e curatori e un appuntamento imperdibile per tutti coloro che amano l’arte.

Percorrendo i padiglioni della manifestazione – che si svolge come di consueto negli spazi della Fiera di Padova – si ha la possibilità di compiere un vero e proprio viaggio nella storia dell’arte più recente, ammirando le opere dei più importanti artisti che hanno segnato la scena del Novecento per arrivare alle creazioni più contemporanee e ai nomi più affermati nell’odierno mercato dell’arte. Un viaggio reso ancora più piacevole da un allestimento interamente rinnovato, con spazi più ariosi, pensato per una fruizione più agevole delle opere esposte.

Ad animare i giorni di fiera e arricchire la proposta culturale della manifestazione, ritorna anche l’appuntamento con il fitto calendario di dibattiti, incontri e art-talks, con artisti, galleristi, curatori, collezionisti, critici e giornalisti che vanno ad affrontare e approfondire alcuni temi di particolare attualità legati all’arte e al collezionismo contemporanei.

ArtePadova è attenta anche al futuro dell’arte. Questa attenzione si è trasformata, già in occasione della scorsa edizione della manifestazione, in un impegno concreto da parte della Direzione artistica nel sostegno e nella promozione di giovani talenti desiderosi di inserirsi nel mercato. CATS – Contemporary Art Talent Show è un ampio spazio espositivo nel quale gallerie, associazioni o gli stessi artisti hanno, infatti, la possibilità di presentare il proprio lavoro. Il padiglione 3 ospita, inoltre, un’ulteriore finestra sul contemporaneo con un’area dedicata alla sperimentazione, che, nei giorni di fiera, diviene un vero e proprio laboratorio di idee e creatività con incontri, workshops, performances.

L’arte non è mai fine a se stessa perciò all’interno della manifestazione si svolgeranno tre workshop condotti da Nicola Rossi, direttore artistico di ArtePadova e moderati da Barbara Codogno. Gli argomenti scelti quest’anno sono: ARTE E moda; ARTE e Tecnologia; ARTE e Architettura. Si parlerà di Arte e Moda con Annalisa Paresi, presidente del noto brand Maliparmi: un esempio di donna che con il suo stile inconfondibile si è imposta all’attenzione internazionale pur mantenendo nel nostro territorio le sue radici imprenditoriali. L’accompagnerà Silvia Bisconti, Art Director che per Maliparmi viaggia per raccogliere stili, tendenze, idee ed emozioni che fanno unico e irrepetibile il marchio Maliparmi. A parlare di Arte e Moda avremo anche Enrico Bossan, fotografo di fama internazionale. Dal 2006 direttore del Colors Magazine, ideatore del premio FFF per  Fabrica e Forma. Capo del dipartimento di Fotografia per Fabrica, la sua attività spazia dall’attività curatoriale di grandi mostre fotografiche alla realizzazione di suoi personali eventi. Appuntamento: 10 novembre ore 18.00 Padova Fiere

Si parlerà di Arte e Tecnologia con Maurizio Rossi e H-Farm: un Venture Incubator che opera a livello internazionale in ambito Web, Digital e New Media, favorendo lo sviluppo di startup basate su innovativi modelli di business. H-Farm si propone al mercato con il doppio ruolo di incubatore e investitore: da un lato fornisce alla startup il capitale necessario al suo avvio (seed capital), dall’altro affianca il team con un approccio imprenditoriale, attraverso la fornitura di un range di servizi amministrativi, finanziari e commerciali. Vedremo poi un caso concreto di Start Up grazie a Nicola De Bello e a WARE’S ME: azienda padovana che coniuga tecnologia e arte. Tra le varie cose WARE’S ME propone APP-KID, un framework software per la produzione di libri per bambini in formato App. Appuntamento: 10 novembre ore 11.00 Padova Fiere

Infine, si parlerà di Arte e Architettura con Ezio Siviero, docente presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, ora Università Iuav di Venezia che ha titolo di Consultant Professor conferito dall’Università Tongji di Shanghai. Nel campo della ricerca le linee seguite nell’ultimo periodo privilegiano nuovi ambiti relativi al rapporto architettura-strutture, ai materiali innovativi, alla lettura strutturale delle costruzioni, alla sperimentazione sui materiali e sulle strutture.  Assieme a Enzo Siviero ci sarà Paolo Coltro, caporedattore responsabile della sezione cultura e spettacoli per i tre quotidiani del Gruppo Finegil L’Espresso (mattino di Padova, tribuna di Treviso, nuova Venezia) in qualità di fotografo e studioso del paesaggio urbano. appuntamento: 11 novembre ore 11.00 Padova Fiere.

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento