Accademia Teatro alla Scala: lo spettacolo solidale

accademia teatro alla scalaI giovani aiutano i giovani. Gli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia del Teatro alla Scala di Milano, diretta da Frédéric Olivieri, saranno i protagonisti di uno spettacolo, promosso dalla Fondazione EY Italia Onlus, che avrà l’obiettivo di raccogliere fondi a favore di due progetti della Fondazione Don Gnocchi e dell’Ospedale Fatebenefratelli. Il primo sarà finalizzato alla creazione di un laboratorio di forme educative per il “minore dimenticato”, presso il Centro Vismara di Milano, mentre il secondo, ideato dal Dipartimento Materno – Infantile AO Fatebenefratelli per l’Area del disagio adolescenziale, sarà dedicato a giovani con disagi, disturbi del comportamento e disturbi della relazione sociale.

teatro alla scalaGli allievi della scuola scaligera andranno in scena il prossimo 3 febbraio, alle 20, proprio sul palco del Teatro alla Scala, e saranno accompagnati dall’orchestra dell’Accademia, diretta da David Coleman, nonché dai colleghi delle Scuole di danza dell’Opéra di Parigi, che si esibiranno per la prima volta alla Scala, e il Corpo di Ballo del Teatro Bol’šoj di Mosca. Il repertorio della serata spazierà dal classico al contemporaneo: gli allievi scaligeri interpreteranno alcuni estratti dal divertissement di “Paquita”  e il celebre Passo a due de “Le Corsaire”  e “The Unsung”, una creazione di José Limón, coreografo messicano, in cui l’unico suono sarà quello dei passi dei ballerini. Gli allievi del Bol’šoj eseguiranno, invece, l’Adagio della Rosa da “La Bella Addormentata” di Petipa mentre la Scuola di danza dell’Opéra di Parigi interpreteà  il “Pas des quatre” de “Il lago dei cigni”. Il gran finale, ideato da Frédéric Olivieri, vedrà gli allievi di tutte le scuole insieme sul palco, su musiche di Carl Czerny.

Per prenotarsi e acquistare i biglietti scrivere all’indirizzo mail ey.teatroallascala@it.ey.com o telefonare al numero 02 80668054.

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia
Raffaella Sbrescia è una giornalista iscritta all'ordine dei Giornalisti della Campania dal 2010 e blogger per il blog musicale "Ritratti di note". Dopo la laurea triennale in Lingue, culture e letterature dell'Europa e delle Americhe ha conseguito la laurea magistrale in Lingue e Comunicazione Interculturale in Area Euromediterranea presso l'Università degli Studi di Napoli l'Orientale con il massimo dei voti. Da sempre interessata al mondo della musica, dell'antropologia, dei viaggi e della letteratura, per Cultura & Culture è responsabile della sezione eventi e spettacoli.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI