A VENEZIA IL GUSTO IN SCENA
28 febbraio 2013
Redazione (4056 articles)
Share

A VENEZIA IL GUSTO IN SCENA

veneziaVenezia per tre giorni sarà capitale internazionale dell’enogastronomia: si rinnova infatti, dal 17 al 19 marzo 2013, nella Scuola Grande di San Giovanni Evangelista, l’appuntamento, diventato annuale, con “Gusto in scena”. La manifestazione, alla sua quinta edizione, è stata presentata a Ca’ Farsetti, con una conferenza stampa a cui hanno preso parte, tra gli altri, l’assessore comunale al Turismo, Roberto Panciera, l’ideatore e curatore, dell’evento, Marcello Coronini, il presidente di Federturismo Veneto Confindustria, Antonello de’ Medici, il presidente e il direttore dell’Associazione esercenti pubblici esercizi di Venezia, Elio Dazzo ed Ernesto Pancin, gli chef Pierluigi Portinari e Riccardo De Prà.

«Il connubio tra l’enogastronomia e Venezia – ha sottolineato Panciera – è un matrimonio ideale: la nostra città è il palcoscenico ideale per promuovere una delle eccellenze del nostro Paese. Lo stesso scenario della Scuola di San Giovanni Evangelista, e la serie di hotel, ristoranti ed esercizi pubblici che partecipano all’iniziativa, diventano un valore aggiunto per continuare a far crescere un evento che ha ormai trovato a Venezia la sua collocazione definitiva».

Perciò, ha spiegato Coronini, «anche quest’anno “Gusto in scena” proporrà una serie di appuntamenti riservati a professionisti, appassionati e semplici buongustai. Tema del congresso di quest’anno sarà “Cucinare con…Cucinare senza…zucchero”». Un argomento senza dubbio di grande attualità, ideale prosieguo dei due precedenti convegni, che avevano posto in primo piano la cucina con e senza grassi, e quella con e senza sale- Per gli appassionati del “mangiar bene” un’occasione da non perdere sarà quella offerta da “Fuori di gusto”: una ventina di ristoranti e bacari presenteranno ricette locali in menù pensati per tutte le tasche, mentre tre hotel di grande prestigio, come il Gritti, il Danieli e l’Europa&Regina, realizzeranno cene speciali “a quattro mani” con grandi chef come ospiti. Gli amanti del buon bere avranno invece l’opportunità di gustare, sempre dal 17 al 19 marzo, i vini dei territori vulcanici, grazie a “Vulcania a Venezia”. Con “Seduzioni di gola”, infine, gli appassionati gourmet troveranno una selezione di specialità gastronomiche tipiche del nostro Paese: dagli oli extravergini ai pomodorini di Lucera, dalle noci al miele, dal baccalà al parmigiano reggiano.

Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.