A ROMA NON SOLO TANGO

Lunedì 5 novembre 2012 al Teatro Quirino di Roma due tenori di fama internazionale Juan Francisco Gatell e Raul Gimenez saranno protagonisti di una serata straordinaria a favore di AIRC Comitato Lazio. L’iniziativa, che gode del patrocinio dell’Ambasciata Argentina, è un appuntamento imperdibile per gli appassionati di musica ma anche un’occasione unica per sostenere la ricerca sul cancro.

Accompagnati da Andrea Severi al pianoforte, Gatell e Gimenez si esibiranno in canzoni di Carlos Lopez Buchardo, Enrique Santos Discépolo, Carlos Gardel, Alberto Ginastera, Carlos Guastavino, Astor Piazzolla, Ariel Ramirez. Inoltre, i ballerini Luciano Donda e Cinzia Lombardi, campioni italiani 2012 di tango salòn e tango escenario, offriranno al pubblico un cammeo di ballo di rara eleganza ed energia.

Raul Gimenez, tenore argentino fra i più importanti del repertorio lirico-leggero, ha cantato in tutti i grandi teatri lirici del mondo e ha collaborato con i più importanti direttori d’orchestra. Nella stagione 2012/2013 canterà all’Opera di Parigi e alla Wiener Staatsoper. E’ il direttore artistico dell’Academia Concertante de Musica Internacional di Barcellona e tiene regolarmente Masterclasses.

Juan Francisco Gatell, tenore ispano-argentino, è nato a la Plata in Argentina. Nel 2005 inizia la sua carriera in importanti teatri italiani e stranieri, inclusi La Scala di Milano, Teatro dell’Opera di Roma, Venezia, Teatro Maggio Musicale di Firenze, Théâtre des Champs Elysées a Parigi, Festival di Salisburgo, Washington, Chicago e New York. Nei prossimi mesi canterà alla Staatsoper di Vienna, a Madrid, a Bruxelles e a Toulouse.

AIRC conferma la propria gratitudine a questi straordinari artisti che hanno deciso di esibirsi a titolo gratuito, rendendo ancora più rilevante il contributo che sarà destinato alla ricerca sul cancro.

Dal 1979, anno della sua fondazione, il Comitato Lazio di AIRC è cresciuto in modo esponenziale e oggi ha raggiunto migliaia di soci; i suoi consiglieri si dedicano da sempre, con passione, alla promozione della ricerca sul cancro e all’organizzazione di iniziative per sostenerla. La buona musica è spesso protagonista di questi eventi, magistralmente eseguita da grandi artisti. Dal 1965, l’obiettivo dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro è rendere il cancro sempre più curabile; grazie alla generosità di soci, volontari, contribuenti, sostenitori e al supporto dei mezzi di comunicazione, nel 2011 AIRC e la sua fondazione FIRC hanno destinato all’eccellenza della ricerca oncologica italiana 99.379.940 euro.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI