1 luglio 2012
Redazione (4056 articles)
Share

A PADOVA DA STING AD ALANISE MORISSETTE…

A Piazzola sul Brenta, in provincia di Padova, conto alla rovescia per quinta edizione l’Hydrogen Festival che negli anni scorsi ha  richiamato decine di migliaia di persone da tutta Europa grazie ad una formula che propone i grandi nomi della musica italiana e straniera in una cornice, quella dell’Anfiteatro Camerini, tra le più magiche ed accoglienti in Italia.

La manifestazione  si apre il 4 luglio 2012 con l’emozionante folk rock di Joan Baez, impegnata in quello che forse sarà il suo ultimo tour. Sabato 7 luglio il volto più glam del punk rock, Billy Idol, terrà a Piazzola sul Brenta il suo unico concerto italiano, mentre il giorno successivo sarà la volta di Tiziano Ferro, forte del successo del suon nuovo album. Ma cresce l’attesa anche e soprattutto per Sting; il 10 luglio l’artista inglese sarà sul palco accompagnato dal suo chitarrista storico Dominic Miller, David Sancious (tastiere), Vinnie Colaiuta (batteria), Peter Tickell (violino elettrico), and Jo Lawry (voce): una band straordinaria che lo vedrà imbracciare nuovamente il basso per regalare un concerto in chiave molto rock.

L’11 luglio sarà il giorno dell’hard rock dei Wolfmother, mentre il 13 luglio arriveranno i Cult e le loro affascinanti contaminazioni.  Il 17 luglio toccherà invece ad Alanis Morissette, che torna a cantare in Italia dopo 4 anni e che è prossima alla pubblicazione del suo nuovo album. Franco Battiato  si esibirà il 19 luglio accompagnato dall’Orchestra Sinfonica Arturo Toscanini, proponendo così delle sue canzoni una interpretazioni nuova.  Venerdì 20 luglio sarà il giorno di Ben Harper che, accompagnato dalla sua eccezionale band, proporrà un travolgente live all’insegna come sempre del suo multiforme talento. A completare il calendario la comicità travolgente di Giacobazzi, sabato 14 luglio, ed un concerto celebrativo di Massimo Ranieri, che chiuderà la rassegna sabato 21 luglio.

I biglietti di tutti gli eventi sono in vendita online al sito www.hydrogenfestival.com e Coin Ticket Store Padova e Treviso, la biglietteria dell’Anfiteatro Camerini (dal lunedì al venerdì dalle 1330 alle 1930 tel. 0490994614), le prevendite del nuovo circuito ZED (Spazio Musica a Piove di Sacco, Discomagazine a Este, Good Music a Mestre e Alea a Padova, Discone a Feltre, De Santi a Castelfranco, Hamearis sul Montello e a Roncade, Box Office a Verona, Scoppio a Belluno e Jungle a Conegliano), Primi alla Prima (banca del Veneziano, bcc venete e casse Rurali Trentine), Unicredit, Cariveneto e Ticketone.

 

Per informazioni www.hydrogenfestival.comwww.zedlive.com

Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.