A Milano va in scena La Primavera di Praga

primavera praga
Un momento dello spettacolo

Giovedì 30 maggio, alle 20.30, al Piccolo Teatro Studio di Milano a quasi mezzo secolo di distanza, Jitka Frantova, attrice praghese e moglie di Jiri Pelikan, diretta da Daniele Salvo, racconta la “sua” Primavera di Praga. Nel gennaio 1968 la Cecoslovacchia visse un breve periodo di riforme, stroncato nel sangue il 20 agosto dello stesso anno dall’invasione sovietica. Sul palcoscenico del teatro milanese si svolgerà uno spettacolo che ricorda la Primavera di Praga e rende omaggio alla personalità morale di Pelikan, uomo politico di spicco in quel tormentato periodo. Esiliato in Italia, Pelikan, che fu direttore generale della tv cecoslovacca, continuò a battersi in prima linea, con le armi del rigore intellettuale e della volontà, contro l’invasione dei carri armati sovietici e per il ripristino delle libertà democratiche nella Cecoslovacchia governata dal regime comunista. E` una storia narrata attraverso la lente della memoria personale. Dai ricordi di Jitka Frantova emerge un’epoca che non dovrebbe essere dimenticata, la storia di due testimoni che incrociarono i loro destini umani e civili in anni cruciali per il futuro dell’Europa. Lo spettacolo è accompagnato da immagini autentiche in parte inedite. La serata è a ingesso gratuito fino ad esaurimento posti.

Scheda dello spettacolo

La mia Primavera di Praga

di e con Jitka Frantova

regia di Daniele di Salvo

musiche originali di M. Marco Podda

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

scene di Barbara Tomada

luci di Christian Sorci

costumi di Mario Pisu

elaborazione immagini video Giandomenico Musu

Produzione: Associazione culturale Primavera di Praga Teatro in collaborazione con Fondazione Cariplo.

Sotto l’Alto patronato del Presidente della Repubblica, con il Patrocinio del Ministero degli Affari Esteri per i Beni e le Attività culturali, con il Patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica Ceca e dell’Ambasciata della Repubblica Slovacca.

Orari: giovedì 30 maggio 20123 ore 20.30

Durata: 80 minuti senza intervallo

Prezzi: ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Per info e prenotazioni: comunicazione@piccoloteatromilano.it

Tel.0272333301 – 313 da lunedì a venerdì 9/13 – 5/18

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI