A Bologna il Festival delle biografie e dei racconti di vita

locandina festival biografieBiografilm Festival è il principale evento italiano dedicato alle biografie e ai racconti di vita: dal cinema alla letteratura, dal documentario alla fotografia, dall’arte, al teatro, alla musica. Nel corso dei suoi nove anni di intensa attività, Biografilm,  che si svolge a Bologna, è diventato una vera e propria fucina creativa, impegnata a portare grandi e piccole storie di vita ad un pubblico sempre più vasto grazie ad una sala cinematografica attiva tutto l’anno (SalaBio) e alla Biografilm Collection, ormai punto di riferimento per la diffusione di documentari di alto profilo. Anche per il 2013 il festival presenterà un concorso che fotografa il meglio del documentario biografico mondiale, una panoramica dei più interessanti punti di vista sul presente (Contemporary Lives), un fil rouge tematico e una retrospettiva monografica, oltre a numerosi omaggi a personalità del cinema e della cultura.

Le ultime notizie dal festivalEd Lachman sarà il presidente della giuria del concorso internazionale della nona edizione del Biografilm Festival che si terrà a Bologna dal 7 al 17 giugno 2013. Al maestro della fotografia statunitense collaboratore, tra gli altri di Robert Altman, Steven Soderbergh, Todd Solondz, Todd Haynes, Larry Clark, Sofia Coppola e Ulrich Seidl il festival dedica anche, per la prima volta in Italia, una retrospettiva The Camera and Eye. Ed Lachman ha curato la fotografia di alcuni di film indimenticabili, il suo talento si cela dietro al successo di film basati su vite straordinarie come Erin Brockovich e Lontano dal paradiso, per il quale è stato nominato all’Oscar, Radio America, Io non sono qui, Perdona e dimentica e ultimamente la trilogia del Paradiso di Ulrich Seidl.

«Il lavoro di Ed Lachman è sempre stato fonte d’ispirazione per il Biografilm Festival. L’idea di creare un festival dedicato alle grandi storie di vita, alle grandi biografie, siano esse realmente vissute da qualcuno o solo immaginate, è nata già negli anni ‘90 guardando un suo film, il documentario Theremin, An Electronic Odyssey, di Steven M. Martin. In parte biografia, in parte detective story, il film ricostruisce la strana carriera del primo strumento musicale elettronico al mondo e quella del suo inventore», dichiara Andrea Romeo, direttore di Biografilm Festival. Il programma completo del festival sarà annunciato durante una conferenza stampa che si terrà nel mese di maggio a Roma.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI