viaggio-grecia-storia-arte-cucina

Viaggio in Grecia tra storia, arte e cucina in dieci tappe

viaggio-in-grecia-storia-arte-cucina
©Valentina Sala

La Grecia tra storia, arte, antichità, filosofia… cucina con quell’entusiasmante mix di sapori mediterranei e mediorientali. E ancora la crisi economia, con il rischio di uscita dall’Euro in agguato per mesi, l’Europa che fatica a essere davvero un’Unione, i governi che si susseguono, la vittoria di Syriza e Tsipras. Prima di partire per un viaggio ciò che ci guida nella scelta della destinazione è l’idea, a volte vaga, che abbiamo della futura meta. Che sia dettata da una reale conoscenza o da qualche cliché, la percezione che abbiamo di un luogo, ciò che immaginiamo di trovarvici, è ciò che ci spinge a sceglierlo, stuzzica la nostra curiosità. E così, questa volta, che Grecia sia. Un nuovo viaggio in dieci tappe sulle strade di un Paese vicino, culla della cultura del Vecchio Continente, bellissimo e insieme, forse, un po’ bistrattato da noi altri europei, come se l’Europa possa essere davvero tale senza uno dei Paesi che, non tanto per potere politico-economico ma certo da un punto di vista culturale, è padre di tutti noi. E così ecco scorrere nella mente immagini viste, racconti ascoltati, opinioni di altri che lì, su una qualche isola dell’Egeo o tra i caffè di Atene, sono già stati.

Il viaggio di Valentina Sala in dieci tappe
Il viaggio di Valentina Sala in dieci tappe

Qualcuno parla di pesce freschissimo da scegliere e farsi grigliare al momento, proprio a poca distanza delle spiagge di Santorini, o Naxos. Qualcun altro ci racconta della capitale, «bella ma troppo caotica e inquinata». C’è poi chi ci dice con un po’ di scetticismo che Salonicco, in realtà la città da noi scelta come prima meta del viaggio, «non è che sia un granché». Il mare, comunque, è per tutti spettacolare. E va bene, allora: andiamo a vederla con i nostri occhi questa Grecia. Circa 1.600 chilometri sulle strade della Grecia continentale, più la visita di alcune delle sue spettacolari isole. Partiremo da Salonicco, città del nord-est in cui si respira un’aria greca e turca insieme. Da lì, dopo una sosta di quasi una settimana, scenderemo in direzione del piccolo paese di Kastráki, proprio ai piedi delle impressionanti Meteore, pinnacoli di roccia su cui si ergono monasteri ortodossi.

viaggio-grecia-storia-arte-cucina
©Valentina Sala

E poi il Peloponneso, con la veneziana Náfplio e le vicine Micene ed Epidauro, per poi raggiungere la punta più meridionale della Grecia Continentale, l’aspra e selvaggia regione del Máni. Dopo esserci persi tra il suo paesaggio montuoso e i paesini, la grande città ci attirerà come una calamita: risaliremo il Peloponneso e raggiungeremo Atene, dove faremo una lunga sosta per conoscerne tutti i segreti. Infine, per un po’ di relax, ci imbarcheremo alla volta delle Cicladi: Naxos, Santorini e Mykonos chiuderanno, infatti, il nostro viaggio alla scoperta della Grecia. Vagabonderemo per un mese intero per potervi raccontare, di puntata in puntata, luoghi, impressioni, persone. Noi siamo pronti a partire, e voi? Seguiteci!
Il reportage avrà una cadenza quindicinale; la prima tappa: 23 dicembre 2015; la seconda: il 7 gennaio 2016; la terza: il 21 gennaio; la quarta: il 3 febbraio; la quinta: il 17 febbraio; la sesta: il 2 marzo; la settima: il 16 marzo; l’ottava: il 30 marzo; la nona: il 5 aprile e infine la decima: il 19 aprile.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Valentina Sala

Valentina Sala
Giornalista pubblicista. Tra i suoi campi di interesse soprattutto viaggi e cultura. Dopo una laurea di primo livello in Scienze della Comunicazione consegue la specialistica in Editoria con il massimo dei voti e con una tesi sul rapporto tra letterati e città, ricostruendo la Parigi di Émile Zola e la Vienna di Joseph Roth. Collabora con più giornali e riviste e affianca alla professione giornalistica quella di insegnante di Psicologia della Comunicazione. Tra le sue passioni i romanzi capaci di raccontare un luogo e un’epoca, i film di François Truffaut, il buon cibo, le città europee e, soprattutto, il viaggio inteso come modo per scoprire e confrontarsi con realtà diverse.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI