15 gennaio 2013
Redazione (4050 articles)
Share

MARSIGLIA, CAPITALE DELLA CULTURA EUROPEA

©andrzej2012 – Fotolia.com

In occasione della cerimonia ufficiale di apertura delle celebrazioni per il suo anno di Capitale europea della Cultura, sabato 12 gennaio 2013, Perugiassisi 2019 ha partecipato all’inaugurazione ufficiale di Marsiglia 2013. L’evento si è tenuto presso il Museo delle Civiltà dell’Europa e del Mediterraneo, ideato dall’architetto francese Rudy Ricciotti. Nel corso della cerimonia tante le personalità di spicco che sono intervenute. Grande  partecipazione da parte del sindaco di Marsiglia, Jean Claude Gaudin.

Presente all’appello anche il ministro della Cultura  francese Aurelie Filippetti (di origini umbre e nominata lo scorso novembre cittadina onoraria di Gualdo Tadino) insieme con il presidente della Commissione europea José Manuel Barroso e il sindaco di Aix – en – Provence, città gemellata con Perugia. A rappresentare Perugiassisi 2019 invece, una delegazione della Fondazione e per il Comune di Perugia, l’assessore ai Beni Culturali Giovanni Tarantini.

Tutti con i loro interventi hanno concordato e ricordato l’essenzialità della cultura. Senza di essa, infatti, sarebbe impossibile la crescita dei paesi europei. Le istituzioni, in maniera unanime, si sono espresse a favore del sapere, unico elemento trainante per l’Europa del presente e del futuro.

A Perugiassisi 2019 ha fatto esplicito riferimento nel suo intervento il sindaco della città gemellata col capoluogo umbro da più di quarant’anni : Maryse Joissains Masini. Quest’ultimo ha ricordato che Perugia, insieme ad Assisi si è candidata a Capitale europea della Cultura per il 2019. Domenica 13 gennaio 2013, il rapporto di gemellaggio tra le due città è stato al centro dell’incontro tra gli omonimi comitati di struttura e la Camera di Commercio italiana a Marsiglia. In questa occasione è stato stipulato un programma di iniziative per il 2013 che vedrà coinvolta anche l’Università degli studi di Perugia. Assente all’inaugurazione il presidente Francois Hollande, che vi ha rinunciato a causa della crisi internazionale in Mali.

Marsiglia ha inaugurato il suo anno culturale regalando ai suoi abitanti una grande festa popolare e i suoi abitanti hanno risposto con entusiasmo:  400mila persone sono scese in strada. Più di 400 invece, sono gli eventi artistici che caratterizzeranno l’anno della città francese sul Mediterraneo, ora capitale Europea della Cultura. Musica, opere d’arte e colori sono pronti a trasformare la “Cité phocéenne”, in un polo turistico incredibilmente attraente .

E i primi risultati iniziano già a vedersi: nel primo weekend d‘inaugurazione tutte le attrazioni sono state visitabili gratuitamente.

 

Tags Europa, Perugia
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.