13 dicembre 2012
Redazione (4056 articles)
Share

JULIANA BUHRING E IL GIRO DEL MONDO IN BICI

Maria Grazia Cucinotta e Juliana Buhring

Juliana Buhring giovane attivista per i diritti dei bambini è in procinto di terminare il suo giro del mondo in bicicletta e rientrerà in Italia il 22 dicembre. L’arrivo è previsto intorno alle ore 11.00  a Napoli, a piazza del Plebiscito dove l’attenderanno tanti ammiratori. Madrina dell’evento sarà l’attrice e produttrice cinematografica Maria Grazia Cucinotta.

Senza sponsor, fondi o supporto tecnico, Juliana è partita il 23 luglio da Napoli verso ovest, attraversando 18 Paesi e 4 continenti, coprendo una distanza di oltre 29.000 km, con una media di 200 km al giorno in cinque mesi.

Juliana è un’attivista per la difesa dei Diritti dell’Infanzia, attraverso la Safe Passage Foundation, un’organizzazione no-profit che fornisce protezione, supporto ed assistenza ai minori cresciuti all’interno di organizzazioni estremiste o in contesti isolati. La Buhring ha deciso di impegnarsi in una singolare campagna di raccolta fondi. È partita da zero, da un punto di vista atletico, raggiungendo tuttavia un doppio record: oltre ad essere la prima donna a cimentarsi in quest’impresa, è riuscita anche a battere il precedente record di circumnavigazione del globo in bicicletta.

Tags Napoli
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.