IL CARNEVALE ESTIVO DI ACIREALE 2012

Carnevale di Acireale - carnevaleacireale.info

Acireale (Catania) si prepara a festeggiare il suo carnevale, il 4 e 5 agosto 2012, con una manifestazione ricca di arte, folklore e spettacolo. L’evento estivo, che assume un’importanza strategica per la promozione del territorio e della cultura siciliana, è una sintesi del meglio e dei carri e costumi più belli dell’edizione invernale che ogni anno fra gennaio a febbraio affollano Acireale tramandando una tradizione dalle origini antichissime. Se ne parlava già nel ‘500 quando il carnevale aveva ancora il carattere di una manifestazione spontanea e la partecipazione di popolo era pressoché totale. Agli inizi del ’700, la manifestazione si arricchì di una carica di ilarità grazie si poeti popolari abili nell’improvvisare rime. Nell’Ottocento il carnevale acese acquistò un tocco di raffinatezza con l’introduzione della sfilata dei landò, carrozze trainate da cavalli riservati ai nobili della città che lanciavano confetti agli spettatori. Negli anni ’20 Acireale comincia a diventare meta di turismo e anche il suo carnevale ne beneficia, assumendo contorni sempre più tipici e folkloristici. Dieci anni più tardi, compaiono anche le maschere in cartapesta, che poi si trasformano in carri allegorici trainati dai buoi, contornati da personaggi e gruppi satirici in movimento. Le macchine infiorate, infine, donano un tocco di vivacità e raffinatezza che rende unico il carnevale di Acireale, considerato uno dei più belli d’Italia. Ogni anno la manifestazione attrae migliaia di turisti, proprio come i carnevali del nord, il carnevale di Venezia o di Viareggio.

Festeggiare in inverno, quando il clima è rigido, non basta perciò la città siciliana propone il suo Carnevale estivo: giganti in cartapesta e carri infiorati vengono messi a nuovo per tornare ad affollare Acireale. Per tutto il periodo dei festeggiamenti, che quest’anno dureranno due giorni, carri allegorici, gruppi in maschera, bande e carri infiorati sfilano lungo un percorso articolato per le vie del centro. Mostre e concerti sono collocati all’interno del medesimo circuito, interamente immersi nello splendore del barocco siciliano. Numerose le attività che animano il centro storico:  cantastorie, gruppi folk, bande musicale, esposizione carri in miniatura, botteghe artigianali, spettacoli Opera dei Pupi.

 

IL PROGRAMMA 2012

Carnevale Estivo Sabato 4 Agosto + Notte Bianca:

Ore 20:00 Piazza Garibaldi – Cantastorie
Ore 20:30 e ore 22:30 Villa Belvedere – Opera dei Pupi
Ore 21:00 Sfilata in notturna dei carri allegorico grotteshi del Carnevale di Acireale
Ore 24:00 Piazza Duomo – Spettacolo Musicale
Durante la serata altri eventi nelle vie e nelle piazze del centro e negozi aperti.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Carnevale Estivo Domenica 5 Agosto:

Ore 10:00 Santa Maria La Scala – Raduno velico del Carnevale
Ore 18:00 Santa Maria La Scala – Trofeo Mare dell’Etna
Ore 20:00 Sfilata in notturna dei carri allegorico grotteshi Carnevale di Acireale
Ore 20:30 e ore 22:30 Villa Belvedere – Opera dei Pupi

Nel corso delle due giornate dalle ore 17 in tutto il centro storico diverse attività con cantastorie, gruppi folk, bande musicale, esposizione carri in miniatura e tanto altro:
Via Cavour – Le botteghe artigianali
Piazza Giovanni XXIII – Il Carretto Siciliano in mostra
Piazza Duomo – Lavorazione della cartapesta e Mostra cartoline di Acireale
Botteghe aritigianali dei dolci – lavorazione della pasta real

Piera Vincenti

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Piera Vincenti

Piera Vincenti è giornalista e copywriter. Si occupa di comunicazione aziendale e pubblica e collabora alla realizzazione di siti web. Laureata in Sociologia, ha conseguito la laurea specialistica nel 2010 dopo aver ottenuto la laurea triennale in Scienze della Comunicazione.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI