E ADESSO TOCCA A VOI CARI VIAGGIATORI: LA REGATA DI AMALFI DI ANTONELLA MUCCI

Domenica 3 giugno ho assistito ad un evento troppo emozionante, la 57° regata storica delle Repubbliche Marinare ad Amalfi! Non vedevo l’ora di vivere quest’esperienza, visto che ogni anno sono in una Repubblica diversa, ma le emozioni provate sono state di gran lunga maggiori; Amalfi come non mai era bellissima piena di turisti di bandiere e con un sole che addolciva ancor di più. Tutto il giorno in trepidazione per la regata che si è svolta alle 18.30, un’ora prima della partenza sono andata nel punto migliore per fotografarla, e tanti come me . Ultima controllatina alla mia attrezzatura ed ecco la partenza. Solo 9 minuti di regata, adrenalina pura, uno sciame di imbarcazioni a controllare le piccole navi di legno tutte colorate . Solo 2 miglia per l’arrivo. All’improvviso un boato la Repubblica di Amalfi prima al traguardo!!! Da brividi. Tanta la gioia, il paese era in fibrillazione, erano quasi dieci anni che Amalfi non vinceva. Sono rientrata quando il sole ormai calato mi ha regalato un altro momento meraviglioso un tramonto rosa.

Antonella Mucci

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI