Verso la domenica delle palme: significato della festa e proprietà dell’ulivo

La domenica delle palme si avvicina e noi cerchiamo di cogliere il suo significato più profondo cercando di capire anche quali proprietà ha l’albero di ulivo e perché fa così bene alla nostra salute.
Ricordo che da bambina questa ricorrenza assumeva un sapore dolce, non solo per il significato della festa, con la quale si apre la Settimana Santa, che precede la Pasqua, ma anche per quella sensazione di attesa. Percepivo che ormai l’inverno era alle spalle e davanti a me c’era solo la bella stagione, con i suoi profumi, le lungo giornate trascorse all’aperto che sembravano infinite come infinita sembrava la mia vita di bambina e poi di adolescente. Erano gli anni in cui nel mio paese, quel giorno, ti ritrovavi per strada e ti scambiavi la palma, con un bacio sulla guancia, anche con quelle persone che conoscevi meno. Era bello. Come era bella la spensieratezza di quel periodo, fatto di semplicità, armonia, voglia di sperimentare. Ogni anno però ha il suo fascino se sappiamo guardare davvero; in questa ottica anche i trent’anni possono assumere un sapore nuovo se apriamo la mente alle novità e il cuore alla compassione. Ed è proprio su questo ultimo termine, Compassione, che voglio soffermarmi un pochino. La domenica delle palme non è solo il giorno della Pace per i cattolici ma è anche il periodo in cui ci si apre ad una consapevolezza diversa, più autentica, che ci porta o dovrebbe portare ad immedesimarci un po’ di più nei panni altrui.

domenica delle palme significato

Domenica delle palme: l’ulivo tra, fede cultura e significato
Il simbolo di questa giornata è l’ulivo. In questa sede capiremo anche come questo favoloso albero agisce sulla nostra salute psicofisica. Ho molte piante d’ulivo nel mio giardino e nonostante non siano alberi molto grandi richiamano forza e sicurezza nella mia mente. La palma d’ulivo è il simbolo della pace tra l’uomo e Dio come ci insegna la Bibbia. Gesù e gli ulivi? Un rapporto molto forte che rinsalda quel patto di alleanza che il Signore fece con Noè, dopo il diluvio universale. Gesù, quando entra a Gerusalemme, viene accolto dai fedeli in festa con palme di ulivo (da qui la domenica delle palme), poi prima della Passione si ritira sul Monte degli Ulivi per pregare. Anche nella Mitologia lo ritroviamo spesso. Lo stesso Ulisse aveva costruito la sua camera da letto nuziale con legno d’olivo e non è un caso…

Domenica delle palme: le proprietà dell’ulivo
L’Ulivo è l’elemento tipico del paesaggio Mediterraneo. Si tratta di un albero longevo che fruttifera tardivamente. I suoi frutti vengono usati per la produzione del famoso olio d’oliva le cui proprietà sono riconosciute. Questo olio viene estratto dalle olive che portano molteplici benefici sulla salute. Troviamo questi frutti in due varietà: neri e verdi. Le olive verdi sono più ricche di vitamina E e K, rispetto alle nere che hanno un concentrato maggiore di polifenoli e grassi insaturi. Entrambe le varianti dispongono di una quota proteiche e di numerosi sali minerali come zolfo, fosforo, potassio, magnesio, calcio, cloro, ferro e rame. Stimolano i processi digestivi, sono utili in caso di stipsi e nelle insufficienze epatiche e colicistiche. Contribuiscono inoltre al miglioramento dell’irrorazione celebrale in caso di patologie neuro-psichiche. L’olio d’oliva ha proprietà antiossidanti ma tutto l’albero riserva delle sorprese, anche e soprattutto le foglie, la cui forma è molto particolare: la parte superiore è convessa e lucida mentre la parte inferiore è concava e opaca. Questa conformazione permette alla pianta di prendere la massima energia dalla luce solare senza che questa l’aggredisca. L’ulivo è dunque in grado di dosare le energie regolando così il flusso pressorio dell’albero circolatorio.

domenica delle palme significato

E per analogia l’albero di ulivo dona pace alla mente stanca ridando energia al corpo, soprattutto in primavera. Dal punto di vista erboristico ha proprietà ipotensive (non è causale) ed ipoglicemizzanti; abbassa il colesterolo cattivo e i trigliceridi. In commercio si trova la tintura, l’estratto idroalcolico e il macerato glicerico. Potete però anche realizzare un ottimo decotto con le sue preziose foglie. Abbiamo dunque fatto una panoramica completa, anche se non del tutto esaustiva per questioni di spazi, sul significato della domenica delle palme e sulle proprietà dell’ulivo. Come avrete potuto capire nulla è casuale in natura. Le piante entrano in comunione con noi trasmettendoci benessere. In questa sede andiamo oltre i semplici principi attivi della singola pianta tra cultura e presa di consapevolezza che l’essere umano non è altro che un microcosmo a immagine del macrocosmo. Buona domenica delle palme a tutti.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Maria Ianniciello, naturopata e giornalista pubblicista

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Maria Ianniciello

Maria Ianniciello
Fondatrice di Cultura & Culture. Giornalista, iscritta all'Ordine dei giornalisti della Campania. Naturopata in formazione presso l'Istituto Riza. Laureata in lettere con il massimo dei voti (vecchio ordinamento) presso la Seconda Università di Roma, lavora a tempo pieno da diversi anni nel giornalismo. Ha lavorato con quotidiani e televisioni dell'Irpinia e del Sannio: Valtelesinanews, Buongiorno Irpinia, Telenostra e Ottopagine. Ha collaborato con Paolo Filippi per il programma "Cordialmente" e con Radio Sì di Bruxelles. Dal dicembre 2010 al dicembre 2011 ha diretto la rivista a vocazione territoriale XD Magazine, che esce nelle province di Avellino e Benevento. A dicembre 2010 è uscito il suo primo romanzo "Conflitti" Tra il 2012 e il 2013 escono i primi due quaderni della serie: Le interviste di Maria Ianniciello. Il direttore di Cultura & Culture intervista Aldo Masullo e il fratello di Salvo D'Acquisto, Alessandro. Da gennaio 2016 è naturopata in formazione presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica, presieduto da Raffaele Morelli. Su Cultura & Culture si occupa di benessere e naturopatia con un occhio sempre attento alla cultura. Pratica l'aromaterapia sia in gruppo che individualmente e fa consulti naturopatici.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI