Wilbur Smith a Milano

smith_vendetta_di_sangue300dpiWilbur Smith è un mestro della descrizione: nei suoi romanzi, carichi di suspance, coinvolge i lettori portandoli in altri luoghi, uno su tutti l’Africa, terra di sangue e di millenarie culture. Lo spettatore si immedesima nell’archeologo, e con lui cerca di portare alla luce città sommerse, e infine combatte con l’uomo che ha perso la moglie, vittima di un efferato omicidio. I personaggi di Wilbur Smith ti entrano nell’anima. Lotti con loro, crolli con loro e vinci con loro. Un duello quasi sempre all’ultimo sangue, dove ci sono sconfitti e vincitori. I buoni sono sempre tra questi ultimi. E` proprio il pathos l’ingrediente fondamentale dei romanzi dello scrittore africano che riesce a fare appassionare alla storia anche il lettore più svogliato o quello più scettico. Wilbur Smith è ritornato in libreria il 31 gennaio 2013 una nuova appassionante pubblicazione: Vendetta di sangue (Longanesi, euro 19,90, pp. 521), un thriller carico di tensione, il cui protagonista è Hector Cross, un uomo affascinante, dal passato fatto di violenza, che perde la moglie, Hazel Bannock, uccisa da un killer. Ma Hazel prima di morire dà alla luce una bambina che Hector farà di tutto per proteggere dagli assassini di sua moglie che certo non gli daranno scampo. Decide, dunque, di andare sulle tracce di questi uomini ed è a questo punto che il libro si fa più intenso, ricco di colpi di scena e di storie dentro la storia. Il maestro dell’Avventura lunedì, 11 novembre 2013, sarà a Milano, alle 11, presso Palazza dell’Orologio. Lo scrittore sarà accolto dal sindaco della città lombarda, Giuliano Pisapia, dall’assessore alla Cultura, Filippo Del Corno, e dal  presidente di GeMS – Gruppo editoriale Mauri Spagnol, Stefano Mauri. Milano, dunque, si sta preparando ad accogliere lo scrittore che ha venduto più di 122 milioni di copie nel mondo, di cui più di 23milioni solo in Italia.

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Maria Ianniciello

Maria Ianniciello
Fondatrice di Cultura & Culture. Giornalista, iscritta all'Ordine dei giornalisti della Campania. Naturopata in formazione presso l'Istituto Riza. Laureata in lettere con il massimo dei voti (vecchio ordinamento) presso la Seconda Università di Roma, lavora a tempo pieno da diversi anni nel giornalismo. Ha lavorato con quotidiani e televisioni dell'Irpinia e del Sannio: Valtelesinanews, Buongiorno Irpinia, Telenostra e Ottopagine. Ha collaborato con Paolo Filippi per il programma "Cordialmente" e con Radio Sì di Bruxelles. Dal dicembre 2010 al dicembre 2011 ha diretto la rivista a vocazione territoriale XD Magazine, che esce nelle province di Avellino e Benevento. A dicembre 2010 è uscito il suo primo romanzo "Conflitti" Tra il 2012 e il 2013 escono i primi due quaderni della serie: Le interviste di Maria Ianniciello. Il direttore di Cultura & Culture intervista Aldo Masullo e il fratello di Salvo D'Acquisto, Alessandro. Da gennaio 2016 è naturopata in formazione presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica, presieduto da Raffaele Morelli. Su Cultura & Culture si occupa di benessere e naturopatia con un occhio sempre attento alla cultura. Pratica l'aromaterapia sia in gruppo che individualmente e fa consulti naturopatici.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI