‘Terra Felix, agli eroi vittime della terra dei fuochi’: le poesie di Carmelo Perugia

La terra dei fuochi: un dramma senza fine, al quale sia il cinema e sia la letteratura stanno dedicando spazio, eppure non è mai abbastanza, perché in quelle zone della Campania la percentuale dei bambini che si ammala di patologie oncologiche è più alta che in altre zone d’Italia. “Terra Felix, agli eroi vittime della terra dei fuochi”, D&P editore, è un libro di poesie scritto da Carmelo Perugia, poeta e scrittore di Sarno (Salerno), che rientra nel progetto “Dalla terra dei fuochi alla terra dei fiori”, sempre ideato dallo stesso Perugia.Terra Felix

L’autore ha ricevuto il Premio Eccellenze 2017 ed è molto attivo non solo sul territorio ma anche fuori dalla regione, affinché i riflettori vengano tenuti sempre accesi su questa problematica attraverso tutta una serie di iniziative. «Attraverso la cultura cerco di aiutare queste popolazioni perché ritengo che quando finalmente la cultura prenderà possesso del territorio, la speranza tornerà a fiorire», afferma. Riceviamo, quindi, e pubblichiamo una poesia tratta dal libro “Terra Felix, agli eroi vittime della terra dei fuochi”, dal titolo “Attimi”. 

Stamattina mi sono svegliato
e, pensando tra me, tristemente ricordavo

* I tuoi sguardi che mi mancano

* Le tue risa che non mi rallegrano più

  * I tuoi discorsi che non odo più

  * I giuochi che facevamo insieme

Solo i tuoi occhi, nelle foto che mi rimangono sono l’unica cosa che mi parlano,
le parole che mi sembra di ascoltare,
nel mio cuore esplodono, rintuonano arrabbiate Chiedendo solo una cosa …

Vivere

Per sempre questi attimi, che nessuno ci pùo togliere, sono il nostro segreto

Segreto che rimarrà nostro …
Chiuso nel fondo dei nostri cuori, nell’intimità del nostro eterno amore.

Carmelo Perugia

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento