A Roma la mostra B/REFLECTED di max&douglas

Lo sguardo crucciato di Diego Abatantuono, l’espressione perplessa di Pierfrancesco Favino, gli occhi quasi spaventati di Mario Monicelli, il viso triste di Claudio Santamaria e l’elenco potrebbe continuare perché sono cinquanta i volti noti al centro della mostra B/REFLECTED di max&douglas, sigla che sta per due fotografi famosi, ideatori di un progetto promosso dalla Fondazione Exclusiva. L’esposizione nasce da un workshop gratuito tenutosi a Roma e al quale hanno partecipato giovani fotografi e creativi, che esporranno una fotografia a testa.

Claudio Santamaria
Claudio Santamaria

 

La mostra B/REFLECTED di max&douglas sarà allestita dall’8 giugno al 21 luglio 2016 alla sede AREA81 di Roma, dove potrete vedere cinquanta scatti di personalità famose che si sono fatte fotografare di fronte a uno specchio, il quale ha dato l’opportunità alle persone ritratte di studiarsi e di cogliere le varie sfumature di un’identità tutta da scoprire, per andare aldilà del semplice ritratto e cogliere anche gli aspetti emozionali e istintivi. Le fotografie sembrano quasi degli autoscatti o meglio dei selfie.

B/REFLECTED (B è il lato meno conosciuto e reflected è il riflesso) nasce dall’esperienza dei due fotografi Max e Douglas che, dopo gli studi, hanno cominciato a lavorare in ambito pubblicitario per importanti marchi e prestigiose riviste. La mostra è patrocinata dall’Onu e, come accennato, è stata promossa da Exclusiva, una fondazione nata nel 2015 per lo sviluppo e la tutela della filiera creativa. Le fotografie sono state esposte anche alla Triennale di Milano.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI