PROROGATA LA MOSTRA DI PICASSO

Il sindaco Pisapia con alcuni bambini alla Mostra

 

Prorogata al 27 gennaio 2013 la Mostra di Picasso a Palazzo Reale di Milano. L’evento ha riscosso una grande partecipazione di pubblico: 413.665 i visitatori fino a domenica scorsa, dopo 84 giorni di apertura.

La mostra “Picasso. Capolavori dal Museo Nazionale Picasso di Parigi”, a cura di Anne Baldassari ed è organizzata dal Comune di Milano – assessorato Cultura Moda e Design, Palazzo Reale e 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE con il sostegno di Unipol.

«Con una media giornaliera di quasi 4.700 visitatori, questa esposizione si conferma un grande successo, di pubblico e critica – ha detto l’assessore alla Cultura, Stefano Boeri -. Per questo abbiamo voluto chiedere al Museo Nazionale Picasso di Parigi la proroga dei prestiti delle opere fino al 27 gennaio prossimo: in questo modo regaliamo alla città un altro mese per poter ammirare i capolavori del grande genio spagnolo che dal 2014 ritorneranno per sempre nella loro sede parigina».

La mostra ha orari speciali e molto ampi, proprio per consentire un elevato numero di richieste di prenotazioni e ingressi: da lunedì a mercoledì dalle 8.30 alle 19.30; e da giovedì a domenica dalle 9.30 alle 23.30. A causa dell’alto numero di prenotazioni, sabato e domenica si consiglia la visita dalle 17 alle 23.30 a chi non è in possesso di prenotazione.

Commenti

commenti

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Autore dell'articolo: Carla Cesinali

Carla Cesinali
Carla Cesinali su Cultura & Culture si occupa di politica, di spettacoli, di arte.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI