Premio Strega 2012, ecco la rosa dei candidati

Il Comitato direttivo del Premio Strega – composto da due esponenti della Fondazione Bellonci, Tullio De Mauro e Valeria Della Valle, due rappresentanti di Strega Alberti S.p.A., Giuseppe D’Avino e Alberto Foschini, dall’assessore alle Politiche culturali di Roma Capitale, Dino Gasperini, da tre autori premiati nelle precedenti edizioni, Alessandro Barbero, Melania Mazzucco e Ugo Riccarelli, e da due personalità rappresentative dei quattrocento Amici della domenica, Giuseppe De Rita e Fabiano Fabiani – ha selezionato i dodici libri in gara. “Dopo un accurato esame – spiega Tullio De Mauro, presidente del Comitato e Direttore della Fondazione Bellonci – il Comitato Direttivo è stato unanime nell’indicare all’attenzione degli Amici della Domenica quei libri che sono apparsi più significativi dell’attuale stagione editoriale e letteraria. Tra le opere selezionate, alcune sono pubblicate da editori che partecipano per la prima volta allo Strega come Giulio Perrone, Nutrimenti, Transeuropa e Cavallo di Ferro”.


La rosa dei 12 candidati sarà presentata ufficialmente giovedì 10 maggio al Teatro San Marco di Benevento. La prima votazione si terrà come di consueto in Casa Bellonci, sede della Fondazione, dove sarà effettuato,mercoledì 13 giugno, lo spoglio dei voti dei quattrocento Amici della Domenica. Agli Amici della Domenica si aggiungono sessanta “lettori forti” (segnalati da altrettante librerie indipendenti associate all’ALI-Associazione Librai Italiani), che quest’anno sono trenta in più rispetto alle edizioni 2010 e 2011, e i gruppi di lettura coordinati da 10 Istituti Italiani di Cultura all’estero, ciascuno titolare di un voto collettivo – di cui da quest’anno fanno parte anche gli Istituti di Atene, Il Cairo e Mosca, dove nei prossimi mesi saranno realizzate iniziative di promozione della narrativa italiana contemporanea in collaborazione con il Premio. La prima di queste iniziative è la presentazione a fine giugno della Cinquina dei finalisti al Premio Strega 2012 all’Istituto Italiano di Cultura di Mosca.

La seconda votazione e la proclamazione del vincitore avverranno nel consueto scenario del Ninfeo di Villa Giulia giovedì 5 luglio. Ecco i candidati. 


1. La logica del desiderio (Giulio Perrone Editore) di Giuseppe Aloe
   Presentato da Alessandro Masi e Walter Mauro

2. Il silenzio dell’onda (Rizzoli) di Gianrico Carofiglio
   Presentato da Rosellina Archinto e Ferruccio De Bortoli

3. Così in terra (Dalai editore) di Davide Enia
   Presentato da Roberto Alajmo e Gianni Borgna

4. Nel tempo di mezzo (Einaudi) di Marcello Fois
   Presentato da Marino Sinibaldi e Domenico Starnone

5. La colpa (Newton Compton) di Lorenza Ghinelli
   Presentato da Giuseppe Leonelli e Sergio Santoro

6. Malacrianza (Nutrimenti) di Giovanni Greco
   Presentato da Paolo Di Stefano e Gabriele Pedullà

7. Il corridoio di legno (Voland) di Giorgio Manacorda
     Presentato da Enzo Golino e Claudio Strinati

8. La rabbia (Transeuropa) di Marco Mantello
     Presentato da Raffaella Morselli e Lorenzo Pavolini

9. La scomparsa di Lauren Armstrong (Fandango) di Gaia Manzini
     Presentato da Luca Canali e Giuseppe Patota

10. La sesta stagione (Cavallo di Ferro) di Carlo Pedini
     Presentato da Arnaldo Colasanti e Renato Minore

11. Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi (Mondadori) di Alessandro Piperno
     Presentato da Giorgio Ficara e Raffaele Manica

12. Qualcosa di scritto (Ponte alle Grazie) di Emanuele Trevi
     Presentato da Raffaele La Capria e Francesco Piccolo

18 aprile 2012 ore 19.48

Commenti

commenti

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI