POLITICA A 5 STELLE
3 marzo 2013
Redazione (4050 articles)
Share

POLITICA A 5 STELLE

978-88-07-17256-4Il nuovo volto dell’antipolitica? L’unica speranza di cambiare l’Italia? La boutade di un comico? Un insieme di persone serie e oneste unite dalla Rete? Cos’è davvero il Movimento 5 Stelle? Queste e altre domande si rincorrono nella mente degli italiani che si chiedono in particolare se è un bene o un male per la nostra democrazia che esista, nelle forme e con il consenso che sta avendo, un movimento come quello promosso e guidato da Beppe Grillo. Queste domande trovano rsiposta nel libro “Politica a 5 stelle. Idee, storia e strategie del movimento di Grillo” , in cui gli autori Roberto Biorcio e Paolo Natale analizzano per la prima volta il movimento, ripercorrendo la storia dei suoi passi falsi e delle sue imprese di successo, ricostruendo il profilo dei suoi attivisti, dei suoi simpatizzanti, dei suoi elettori, evidenziando gli elementi positivi e negativi nell’impostazione politica e nell’organizzazione interna. In questi anni, Beppe Grillo è riuscito a coagulare attorno a sé un vero e proprio movimento politico, giocando contemporaneamente su tre componenti che in Italia non si erano mai combinate insieme: l’utilizzo nell’arena politica di una notorietà da uomo di spettacolo, la capacità di organizzare una efficace comunicazione sulla Rete e di usarla come base per una presenza sul territorio, la raccolta e la gestione della protesta contro i partiti politici e la “casta”. Ma perché Grillo e il M5S sono diventati così forti in così poco tempo? La loro offerta politica ha incontrato una domanda pressante da parte dei cittadini, inevasa da tutti gli altri partiti, che pretendono dalla politica un cambiamento radicale nel sistema della rappresentanza e nuove e credibili forme di partecipazione politica: «Le soluzioni a queste questioni offerte dalle pratiche sperimentate dal M5S non sono esenti da difficoltà e contraddizioni: ma vanno considerate con molta attenzione, come esplorazioni di possibili vie per il cambiamento della politica italiana, per superare la continua oscillazione fra rabbia, frustrazione e sentimenti di impotenza», si legge nel libro edito da Feltrinelli.

Gli autori – Roberto Biorcio insegna Scienza della politica presso l’Università degli studi di Milano-Bicocca. Svolge attività di ricerca sulla partecipazione politica, i partiti e i movimenti sociali. Tra i suoi ultimi volumi pubblicati: La rivincita del Nord. La Lega dalla contestazione al governo (Laterza, 2010); Sociologia politica. Partiti, movimenti sociali e partecipazione (il Mulino, 2003).

Paolo Natale insegna Sociologia politica presso l’Università degli studi di Milano. Svolge attività di ricerca sulla realtà sociale e politica italiana e sulla metodologia dei sondaggi. È consulente dell’Istituto di ricerca Ipsos e collabora, come editorialista, con il quotidiano “Europa”. Tra i suoi ultimi volumi pubblicati: Senza più sinistra (il Sole24Ore, 2008); Attenti al sondaggio! (Laterza, 2009).



234x60_promo

Tags editoria
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.