30 gennaio 2013
Redazione (4050 articles)
Share

NAPOLI ANTICIPA SANREMO

La Feltrinelli di via Chiaia a Napoli prevede per febbraio 2013 un nuovo mese di appuntamenti imperdibili. Si inizierà il 1 febbraio con la presentazione del lavoro “Alter ego. Poeti al MANN”, una ricca antologia di poeti napoletani oltre che esperimento originale di fusione tra linguaggio antico e contemporaneo. Interverrano Cecilia Bello Minciacchi, Teresa Elena Cinquantaquattro e Rossana Valenti

Il 3 febbraio sarà la volta della musica grazie ai Baustelle che presenteranno “Fantasma”, registrato insieme all’ Orchestra di Wroclaw. Il gruppo incontrerà il suo pubblico per promuovere e firmare le copie dell’ultimo album. Il 5 febbraio invece, Gaetana Cantone, Roberto Fedele e Benedetto Gravagnuolo ci illustreranno, attraverso l’ottavo volume della collana  “Atlante della città storica di Napoli”, alcune meraviglie della capitale partenopea.

Il 6 febbraio sarà il momento di Alessandra Farro che presenterà il suo romanzo d’esordio: “Il bianco, il nero e il jazz”. Una dolce apologia dell’amore, in cui paure, errori, abbagli, ritmi e tempi sfuggono alla partitura scritta e al dominio delle regole universali.

L’album dell’arrangiatore e produttore Savio Vassallo “Il tesoro di San Gennaro”, sarà presentato il 7 febbraio. L’8 febbraio resta all’insegna della musica: avremo l’opportunità di ascoltare i “Finti – illimani”, in occasione della presentazione del concept album: “Quando i treni viaggiavano sicuri”. All’evento  musicale parteciperanno anche Gordono Pool e Daniele Sepe.

L’11 febbraio invece Giampaolo Morelli alias l’ispettore Coliandro presenterà  “Sette ore per farti innamorare”, una commedia romantica che testimonia quanto l’attore si stia impegnando per cercare di diventare il Nick Hornby napoletano.

Un nuovo esordio letterario è invece previsto per il 12 febbraio: Marco Marsullo presenta il suo primo libro: “Atletico Minaccia Football Club”, un divertentissimo esordio narrativo. Interverranno con lui Marco Ciriello, Maurizio de Giovanni e Davide Morganti. Il 13 febbraio ancora, Ottavia Piccolo e Vittorio Viviani incontreranno il loro pubblico in occasione del loro spettacolo teatrale, “L’arte del dubbio”.  Una moderna commedia dell’arte, con giochi di parole che ricordano il teatro cabaret brechtiano.

Il 14 febbraio, in occasione della festa degli innamorati la cake designer e foodblogger più famosa d’Italia, Fiorella Balzamo, ci proporrà il suo nuovo libro “Confetti”. Per gli amanti della musica classica, invece, Gabriele Pieranunzi e Roberto Prosseda  suoneranno Mendelhsson il 15 febbraio, presentando così attraverso la musica il loro album “Early”.

Se alla musica classica, preferite il tango argentino, l’appuntamento a cui non dovrete mancare è quello del 16 febbraio. Il Maestro Fernando Alfredo Cabrera ci guiderà in un viaggio affascinante sulla storia e le tradizioni di questo genere musicale molto amato ma poco conosciuto. Il 19 febbraio l’attenzione si focalizzerà sulle parole invece che sulle note. Insieme al direttore di Radio Capital Vittorio Zucconi e Edoardo Buffoni il pubblico avrà la possibilità di discutere e approfondire un interessante discoso sui complicati abissi dell’informazione.

Il 20, una delle giovani voci che salirà sul palco di Sanremo, Andrea Nardinocchi, presenterà dal vivo il suo album d’esordio: “Il momento perfetto”. Il 22 febbraio un secondo appuntamento ad anticipare le giornate dell’Ariston: il cantautore Max Gazzè incontrerà il suo pubblico e firmerà le copie del suo nuovo lavoro “Sotto Casa”.

“Luci e ombre di Napoli” il titolo dell’incontro del 26, in cui si avrà la possibilità di incontrare Gaetano Di Vaio in occasione della doppia presentazione dei dvd “Napoli, Napoli, Napoli” , un lavoro-documentario  sull’inferno del carcere. Grazie a Pino Imperatore invece,  si tornerà in Casa Esposito il 27 di febbraio!  A presentare il sequel tanto atteso Edgardo Bellini, Paolo Caiazzo e Maurizio de Giovanni.

Il mese di febbraio si chiuderà  con la presentazione della “Commedia multimediale Zanichelli” del 28 gennaio,  un progetto grandioso che include un’edizione integrale dell’opera di Dante commentata dallo storico Riccardo Buscagli e letta dall’attore Ivano Marescotti.

Tags editoria
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.