A Molfetta l’arte di Luigi Mainolfi

MainolfiTutto pronto a Molfetta (Bari) per il taglio del nastro della mostra “Il sole e altre storie” di Luigi Mainolfi. Al vernissage, in programma per sabato, 21 giugno, alle 19.30, presso Torrione Passari, parteciperanno il sindaco di Molfetta, Paola Nataliccio, l’assessore alla Cultura, Betta Mongelli, il vicepresidente della Provincia di Bari, Nuccio Altieri, e il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola.  

“Il sole e altre storie” comprende diverse opere, esposte in tre punti della città: Palazzo Dogana, Torrione Passari e Chiesetta Santa Maria de Principe. Luoghi suggestivi che accoglieranno lavori come Solsud (dai capelli al vento) del 2014, Nacchere il Sud del 1990-91, Per quelli che volanoColonne di Maggio (Arpie Cina) del 2005. Al centro della mostra il Sud e la materia, intesa come pura energia. L’esposizione consentirà al visitatore non solo di ammirare le opere di Mainolfi, ma anche le bellezze della città pugliese grazie all’affascinante percorso, curato da Gaetano Centrone.

Sarà possibile visitare la mostra fino al 10 settembre 2014, tutti i giorni, dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 22. L’evento, promosso dal Comune di Molfetta, è organizzato dall’Associazione Culturale III Millennio, con la collaborazione della Regione Puglia, della Provincia di Bari e dell’Accademia di Belle Arti di Bari.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Marco Roversi

Marco Roversi
Marco Roversi è uno pseudonimo. Su Cultura e Culture si occupa di politica, di spettacoli, di cultura.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI