Milano, Andy Warhol in mostra: in tre giorni seimila accessi

Andy Warhol, Fiori - © Andy Warhol Foundation for the Visual Arts, by SIAE 2013
Andy Warhol,
Fiori – © Andy Warhol Foundation for the
Visual Arts, by SIAE 2013

A Milano ieri è stata una giornata all’insegna dello sport e della cultura, anche grazie all’iniziativa Domenicaspasso e alla mostra di Andy Warhol.

«Un grande successo – dichiara l’assessore al Benessere e Tempo libero, Chiara Bisconti -. Una domenica di sport, di cultura e di festa vissuta intensamente dai cittadini e dalle cittadine ma anche da moltissimi turisti». A partire dalla Milano City Marathon, l’evento centrale della giornata che per tutto il suo percorso ha visto assiepati migliaia di curiosi e appassionati, sono state numerose e diversificate le iniziative organizzate dal Comune di Milano, anche grazie alla collaborazione di enti e associazioni, visitate con successo da grandi e bambini. Ben 5.500 sono stati i visitatori del Castello Sforzesco, mentre 4.500 hanno scelto il Museo di Storia Naturale. Ma è stata una vera e propria folla quella che ha visitato i musei civici, come di consueto aperti gratuitamente in occasione della domenica a piedi. Un vero “boom” al Museo del Novecento, dove si sono registrati oltre 6 mila ingressi per l’attesa mostra di stampe di Andy Warhol, inaugurata solo tre giorni fa. Grande affluenza, poi, per il Treno Verde di Legambiente che in via straordinaria ha aperto le sue carrozze al primo binario della Stazione di Porta Garibaldi: almeno 10 mila i curiosi, tra grandi e piccini, alla scoperta della mobilità sostenibile, dell’energia pulita e degli stili di vita virtuosi. Tutto esaurito anche per le visite guidate del Touring Club che, anche per questa edizione di Domenicaspasso, ha organizzato un ricco programma di itinerari gratuiti nei luoghi nascosti della Milano romana e non solo: oltre 4.500 i visitatori che hanno scelto queste iniziative. Sono stati più di 500 i giovani, in alcuni casi giovanissimi, che hanno scelto le lezioni gratuite di skate in piazza Duca d’Aosta, Stazione Centrale, e centinaia i bambini e gli adulti che, accompagnati dalle proprie biciclette, si sono dedicati ai laboratori organizzati presso i Giardini Montanelli, “Decora la tua bici” e “A tutta bici”. Sempre in tema di due ruote, si sono registrati oltre 6mila prelievi nelle stazioni del BikeMi. Il bike sharing è gratuito durante la Domenicaspasso, poiché l’importo dell’abbonamento giornaliero sarà rimborsato nei giorni successivi all’acquisto. Ancora una volta ha riscosso grande successo l’apertura straordinaria di Palazzo Marino, trasformato per l’occasione in ‘Palazzo Bambino’ grazie a laboratori creativi e musicali e visitato da centinaia di famiglie, sia in mattinata sia nel pomeriggio. «Ringraziamo il sole – aggiunge l’assessore Bisconti – che, nonostante le previsioni, è venuto a trovarci. Sulla Domenicaspasso ci sono opinioni diverse, tutte legittime, e il mio impegno è di continuare a lavorare in futuro sui diversi bisogni. Ma devo dire che quando si esce e si vedono le strade della città piene di famiglie in bicicletta, i volti dei bambini felici e sorridenti, credo che questo sia il migliore indicatore per valutare l’esito di queste giornate. Voglio anche aggiungere l’ottimo successo della maratona: le domeniche a piedi possono valorizzare ancora di più i grandi eventi sportivi della nostra città».

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI