Migliaia di rane invadono i Navigli. È opera di Cracking Art

cracking art sui navigli
Dal sito di Cracking Art Group

Sono state lanciate nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 10 aprile, grazie all’aiuto del pubblico presente lungo le rive dei Navigli e oggi colorano di blu, fucsia, verde, giallo, rosso e viola i famosi canali di Milano.

Si tratta delle 5.000 rane di plastica riciclata che il gruppo artistico Cracking Art ha sparso per questa zona della metropoli lombarda. Un’iniziativa dal titolo “Piena di rane” e che intende avere come obiettivo quello di contribuire al recupero dei Navigli milanesi, tanto che dalla futura vendita degli animaletti colorati saranno raccolti fondi utili per questo intento.

L’evento, pensato in occasione del grande appuntamento con il Salone del Mobile, ha avuto inizio con una prima “invasione” di questa zona della città da parte di 200 colorate rane, posizionate sui balconi, sulle facciate dei palazzi così come all’ingresso dei negozi. Una performance-installazione che ha raggiunto il suo momento clou durante il lancio di migliaia di ranocchie più piccole, avvenuto, come detto, nel tardo pomeriggio di mercoledì 10 aprile.

Cracking Art Group, già noto nella città lombarda per aver realizzato le lumache blu che nello scorso autunno si sono “arrampicate” sulle guglie dello splendido Duomo neogotico, nasce a Biella nel 1993 e sin da subito si pone come obiettivo quello di innovare la storia dell’arte attraverso l’impegno sociale e ambientale e l’uso di materie plastiche, evocative di un rapporto sempre più stretto tra vita naturale e realtà artificiale.

RE - EVOLUTION  KAMPA MUSEUM Praga  2008
I pinguini a Praga. Dal sito di Cracking Art

I suoi animali colorati, dai coccodrilli ai pinguini passando per i cani e i conigli, stanno invadendo sempre più spazi e sempre più città, in Italia così come in Europa. È sufficiente pensare, a tal proposito, ai pinguini gialli che in passato i membri del gruppo hanno allineato lungo la Moldava, il fiume che attraversa Praga.

Ora, tra i progetti per il futuro, quello di approdare in Australia, prossimo Paese in cui gli artisti di Cracking Art stanno pianificando di dare sfogo alla loro creatività.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Valentina Sala

Valentina Sala
Giornalista pubblicista. Tra i suoi campi di interesse soprattutto viaggi e cultura. Dopo una laurea di primo livello in Scienze della Comunicazione consegue la specialistica in Editoria con il massimo dei voti e con una tesi sul rapporto tra letterati e città, ricostruendo la Parigi di Émile Zola e la Vienna di Joseph Roth. Collabora con più giornali e riviste e affianca alla professione giornalistica quella di insegnante di Psicologia della Comunicazione. Tra le sue passioni i romanzi capaci di raccontare un luogo e un’epoca, i film di François Truffaut, il buon cibo, le città europee e, soprattutto, il viaggio inteso come modo per scoprire e confrontarsi con realtà diverse.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI