L’ultimo libro scritto da John Lennon: Skywriting

Logo della casa editrice ilSaggiatore
Logo della casa editrice

Scritti, disegni, poesie.

Skywriting è l’ultimo libro scritto da John Lennon. Il manoscritto fu rubato dal suo appartamento nel 1982 e recuperato nel 1986. Yoko Ono decise di pubblicarlo l’anno seguente, scrivendone la postfazione. Scritto con il suo inimitabile stile e popolato da sorprendenti illustrazioni realizzate di suo pugno, è un lavoro traboccante di quell’umorismo e di quell’onestà disarmante che hanno contribuito a renderlo un’icona del xx secolo. Contiene, tra gli altri, un capitolo intitolato The Ballad of John and Yoko nel quale descrive il suo incontro con Yoko e tutti i dettagli riguardanti la rottura con i Beatles. Le sue parole sono schiette, argute, sarcastiche e sagge, capaci di cancellare il personaggio che conosciamo, o che ci eravamo immaginati, rivelandone la vera anima e l’essenza.

John Lennon (Liverpool, 9 ottobre 1940 – New York, 8 dicembre 1980) è stato cantautore, polistrumentista, poeta e attore. Dal 1962 al 1970 è stato compositore e cantante dei Beatles. In seguito è stato anche musicista solista, autore di disegni e testi poetici, nonché attivista politico e paladino del pacifismo. È stato assassinato a colpi di rivoltella da un suo fan a New York, la sera dell’8 dicembre 1980.

Edizione IlSaggiatore:  www.ilsaggiatore.com

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI