Lo scrittore Yeng Pway Ngon in Italia

AtelierArriva in Italia lo scrittore cantonese Yeng Pway Ngon, che ha vinto il Singapore Literature Prize 2012 con il romanzo “L’atelier” (Metropoli d’Asia, pp 510, euro 16,50). L’autore, classe 1947, che è anche drammaturgo e poeta, sarà in Italia al Festivaletteratura di Matova il 4 e il 6 settembre, a Bologna il 7 settembre, e a Milano l’8 e il 9 settembre. Yeng Pway Ngon ambienta “L’atelier” proprio a Singapore, in una vecchia villa diventata atelier.  Siamo alla fine degli anni Settanta del secolo scorso. Qui prendono vita le vicende di un gruppo di pittori, le cui storie sono narrate nel libro e si intrecciano fino a ritrovarsi venti anni dopo, nel corso dei quali molti avvenimenti anche dolorosi si sono verificati. Nulla è più come prima. La storia della città entra in simbiosi con i profili personali dei protagonisti, in quello che è stato considerato  tra i dieci migliori romanzi asiatici del 2011.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Carla Cesinali

Carla Cesinali
Carla Cesinali su Cultura & Culture si occupa di politica, di spettacoli, di arte.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI